Apri il menu principale

Modifiche

 
Dal 1º ottobre [[2005]], con l'arrivo delle nuove [[Treno S/300|MA 300]] nella [[Linea A (metropolitana di Roma)|linea A]] della metropolitana, le vecchie [[Elettromotrici ACOTRAL MA 100|MA 100]] che vi prestavano servizio hanno iniziato a viaggiare, dopo un restyling a cura della Met.Ro., sulla ferrovia Roma-Lido e denominate ''[[Freccia del Mare]]'', con una caratteristica livrea. Questa operazione è finalizzata ad aumentare la frequenza di treni in transito nell'ora di punta ed a garantire un collegamento diretto tra Porta San Paolo e Ostia senza fermate intermedie.
Dall'estate del [[2010]] e per un lungo periodo i convogli Frecce del Mare MA 100 sono rimasti fermi a causa di problemi alle [[Ralla|ralle]] di appoggio dei carrelli.<ref>[http://www.agenzia.roma.it/documenti/voci/1167.pdf www.agenzia.roma.it/documenti/voci/1167.pdf]</ref>. SonoE' in servizio duesolo uno di questi treni.
 
Dal 1º gennaio [[2010]] la gestione della linea è passata a [[ATAC]], assieme alle altre due ferrovie ex concesse.
Dal 2016 circolano 3 treni CAF MA 300 provenienti dalla Linea B.
 
Sono in esercizio 8 trenialcuni [[Elettromotrici COTRAL MA 200|MA 200]], provenienti dalla [[Linea A (metropolitana di Roma)|linea A]].
 
In totale sono a disposizione in servizio della linea Roma-Lido 18 convogli.
 
Sono previste tre fasi d'interventi in cui si provvederà all'immissione del nuovo materiale rotabile e alla costruzione della nuova stazione di Acilia Sud e oltre alla totale riprogettazione della [[stazione di Tor di Valle]].
Utente anonimo