Termine spettroscopico: differenze tra le versioni

m
smistamento lavoro sporco e fix vari
m (fix tecnico tag HTML)
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
{{F|chimicaspettroscopia|luglio 2017}}
In [[fisica]], in particolare in [[meccanica quantistica]], il '''termine spettroscopico''', anche chiamato '''termine atomico''' o '''termine spettroscopico di [[Henry Norris Russell|Russell]]-Saunders''', è una notazione che sintetizza il [[numero quantico azimutale]] di un sistema di particelle.
 
: ''L'' è il numero quantico azimutale totale in [[notazione spettroscopica]].
: ''S'' è il [[numero quantico di spin]], 2''S''+1 è la degenerazione di [[spin]], cioè il massimo numero di possibili stati ''J'' per una data configurazione di ''L'' e ''S''.
:''J'' è il numero quantico di [[momento angolare totale]].<br>
I primi 17 simboli L sono
{| align=center
*[[Accoppiamento jj]]
 
{{Portale|chimica|meccanica quantistica}}
 
[[Categoria:Fisica atomica]]
[[Categoria:chimicaChimica quantistica]]
[[Categoria:Spettroscopia]]
1 259 416

contributi