Differenze tra le versioni di "Rohan (Terra di Mezzo)"

m
Bot: orfanizzo redirect Dúnedain
m (Corretto: "guerra")
m (Bot: orfanizzo redirect Dúnedain)
[[Eorl il Giovane]], re degli Éothéod, rispose alle richieste, ed arrivò inaspettato a una battaglia decisiva al Campo di Celebrant, assicurando così la vittoria a Gondor.
 
Come premio, ad Eorl furono donati i territori di [[Calenardhon]] in cui i [[DúnedainDunedain]] avevano costruito due grandi fortezze, [[Isengard]] e il futuro [[Fosso di Helm]], ed egli spostò lì il suo regno. Questo sarebbe stato chiamato in seguito Rohan, ed Eorl divenne quindi il primo [[re di Rohan]]. Subito dopo aver ristabilito lì il suo regno, Eorl e il suo successore [[Brego]] fecero costruire la capitale [[Edoras]], sede del Palazzo d'Oro di [[Meduseld]], la Casa reale.
 
La prima dinastia dei re di Rohan durò 249 anni, fino alla morte dell'ultimo re, [[Helm Mandimartello]]. I suoi figli erano stati uccisi e suo nipote, [[Fréaláf Hildeson]] cominciò la seconda linea di re, che durò fino alla fine della Terza Era. {{Citazione necessaria|Il conflitto tra i Rohirrim e i [[dunland]]iani ricorda la tensione tra gli antichi anglosassoni conquistatori della [[Britannia]] e i nativi [[celti]]}}.