Differenze tra le versioni di "École nationale d'administration"

 
Più di metà dei promossi entra nel corpo interministeriale degli amministratori civili e entrano a lavorare nei ministeri più diversi: ministeri dell'Economia e delle Finanze, degli Interni, dell'Educazione Nazionale, della Difesa. Gli altri diplomati, infine, entrano nel corpo dei consiglieri di tribunale amministrativo e di corte amministrativa d'appello, o in quello dei consiglieri di camera regionale dei conti. Qualche allievo va a lavorare nel municipio di Parigi come amministratore della città di Parigi.
 
==Note==
<references/>
 
== Bibliografia ==