Apri il menu principale

Modifiche

Wikifico. Varie. Riordino. Come da linee guida. Elimino voci non strettamente correlate. Elimino ripetizioni. Anche l'elenco artisti è una ripetizione e non è enciclopedico, integro con sezione Collaborazioni.
|url = http://www.buiopesto.ge
|etichetta = Grigua Dischi
|numero totale album pubblicati = 1113
|numero album studio = 911
|numero album live =
|numero raccolte = 1
}}
I '''Buio Pesto''' sono un gruppo musicale [[italia]]no goliardico proveniente da [[Bogliasco]] ([[Provincia di Genova|GE]]).
 
I '''Buio Pesto''' sono un gruppo musicale [[italia]]no goliardico proveniente da [[Bogliasco]] ([[Provincia di Genova|GE]]).
Il nome del gruppo fa leva su un gioco di parole derivato dalla [[lingua ligure]], dove il termine ''pesto'' può essere riferito egualmente tanto all'aggettivo ''scuro'' o ''profondo'' come attributo del nome ''buio'', quanto al tipico condimento [[Liguria|ligure]], il [[pesto]] appunto.
 
Il logo del gruppo, caratterizzato da un intenso [[colore]] [[verde]], richiama la forma della fogliolina di [[basilico genovese|basilico]], che del pesto è il principale ingrediente.
 
Lo stile musicale del gruppo varia dal [[musica leggera|pop]], al [[rap]], al [[reggae]], fino alla [[musica popolare]]. Caratteristica predominante dei brani dei Buio Pesto è la forte [[ironia]] e la [[comicità]] che conferisce alla [[musica]] una particolare ''vis'' cameratesca e volgare al tempo stesso.
 
== Storia del gruppo ==
Nel [[2005]] il Comune di Genova ha consegnato ai Buio Pesto il disco d'oro alla carriera per aver superato le 50.000 copie di dischi venduti. Allo stato attuale le vendite ufficiali ammontano a 90.000 copie, che diventano 160.000 se conteggiate anche le compilation. Hanno tenuto 717 concerti e 170 esibizioni, per un totale di 887 esibizioni pubbliche. Il loro pubblico ammonta ad oggi a un totale di oltre 1.330.000 spettatori. Hanno raccolto ad oggi 220.000 euro per beneficenza.
La storia dei Buio Pesto inizia nel settembre del [[1983]] ad opera di Danilo Straulino, Davide Ageno (ancora membri del gruppo, rispettivamente alla batteria e alla chitarra) ed Ettore Valle, anche se l'attività ''professionale'' è iniziata nel [[1992]] con l'incisione del primo album, ''Voglio una fidanzata'', pubblicato dalla [[FMA (casa discografica)|FMA]]-[[Discomagic]]. Ma nel [[1995]] la vicenda artistica dei Buio Pesto conosce una svolta importante con la decisione di cantare in [[lingua ligure]].
 
== Storia del gruppo ==
La storia dei Buio Pesto inizia nel settembre del [[1983]] ad opera di Danilo Straulino, Davide Ageno (ancora membri del gruppo, rispettivamente alla batteria e alla chitarra) ed Ettore Valle, anche se l'attività ''professionale'' è iniziata nel [[1992]] con l'incisione del primo album, ''Voglio una fidanzata'', pubblicato dalla [[FMA (casa discografica)|FMA]]-[[Discomagic]]. Ma nel [[1995]] la vicenda artistica dei Buio Pesto conosce una svolta importante con la decisione di cantare in [[lingua ligure]].
{{Approfondimento
|larghezza=250px
|titolo=Il "Bandrillon"
|contenuto=
{{cn|I Buio Pesto sono conosciuti per la ''vis'' creativa che spesso li ha spinti e li spinge a ideare curiose bizzarrie. Tra queste, fa spicco l'ideazione - con tanto di brevetto - di quello che è considerato il primo strumento musicale a corde prettamente ligure della storia: il "Bandrillon". Lo strumento - che rievoca nella forma e nel colore la tipica foglia di [[Ocimum basilicum]] - ha fatto la sua prima apparizione nel brano ''Pasiensa'' (''Pazienza'') contenuto nell'album ''[[Basilico (album)|Basilico]]'', pubblicato nel [[2004]]. Il Bandrillon è suonato da Maurizio Borzone.}}}}
Il loro secondo disco, "[[Cosmolandia]]", pubblicato nel [[1998]], contiene un brano inedito: "Cosmolandia", cantato in coppia con [[Franco Malerba]], il primo astronauta italiano a volare nello spazio per la NASA nel [[1992]] con lo [[Space Shuttle Atlantis]].
 
Il loro secondo disco, "''[[Cosmolandia]]"'', pubblicato nel [[1998]], contiene un brano inedito: "''Cosmolandia"'', cantato in coppia con [[Franco Malerba]], il primo astronauta italiano a volare nello spazio per la NASA nel [[1992]] con lo [[Space Shuttle Atlantis]].
Il 19 dicembre [[1999]] lo [[Space Shuttle Discovery]] decolla da [[Cape Canaveral]] portando a bordo il CD "Cosmolandia", grazie alla gentilezza di [[Claude Nicollier]], collega di Malerba a bordo della missione del [[1992]], diventando così il primo disco europeo a volare nello spazio.
 
Il 19 dicembre [[1999]] lo [[Space Shuttle Discovery]] decolla da [[Cape Canaveral]] portando a bordo il CD "''Cosmolandia"'', grazie alla gentilezza di [[Claude Nicollier]], collega di Malerba a bordo della missione del [[1992]], diventando così il primo disco europeo a volare nello spazio.
I Buio Pesto nel 2004 hanno anche prodotto e interpretato il [[film]] di [[fantascienza]] interamente girato e prodotto in [[Italia]]: [[InvaXön - Alieni in Liguria]].
In seguito al successo cinematografico e televisivo del film i Buio Pesto sono stati protagonisti della conseguente serie TV ''[[InvaXön - Alieni nello spazio]]'', prodotta e trasmessa dal canale [[Jimmy (rete televisiva)|Jimmy]] su [[Sky Italia|Sky]] nel 2007.
 
I Buio Pesto nel 2004 hanno anche prodotto e interpretato il film di fantascienza interamente girato e prodotto in [[Italia]]: ''[[InvaXön - Alieni in Liguria]]''. In seguito al successo cinematografico e televisivo del film i Buio Pesto sono stati protagonisti della conseguente serie TV ''[[InvaXön - Alieni nello spazio]]'', prodotta e trasmessa dal canale [[Jimmy (rete televisiva)|Jimmy]] su [[Sky Italia|Sky]] nel 2007.
A ottobre [[2008]], anno della pubblicazione del CD [[Liguria (album)|Liguria]], è stato distribuito il loro secondo film intitolato ''[[Capitan Basilico]]''. Il film è stato in concorso per il [[Premio David di Donatello]] 2009<ref>[http://www.daviddidonatello.it/schedaunica8.php?idfilm=3267&annovinci=2009 Scheda del film in concorso al David di Donatello 2009] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20140714155353/http://www.daviddidonatello.it/schedaunica8.php?idfilm=3267&annovinci=2009 |data=14 luglio 2014 }}</ref> e in seguito acquistato da [[Rai Cinema]].
 
Nel 2005 il Comune di Genova ha consegnato ai Buio Pesto il disco d'oro alla carriera per aver superato le 50.000 copie di dischi venduti.
A dicembre [[2011]] è stato distribuito il loro terzo film, intitolato ''[[Capitan Basilico 2]]''. Anche questo film è stato in concorso per il Premio David di Donatello 2011<ref>[http://www.daviddidonatello.it/schedaunica3.php?idfilm=4856&vinfilm=capitan%20basilico%202 Scheda del film in concorso al David di Donatello 2011] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20140328215952/http://www.daviddidonatello.it/schedaunica3.php?idfilm=4856&vinfilm=capitan%20basilico%202 |data=28 marzo 2014 }}</ref> e in seguito acquistato da Rai Cinema.
 
A ottobre [[2008]], anno della pubblicazione del CDdell'album ''[[Liguria (album)|Liguria]]'', è stato distribuito il loro secondo film intitolato ''[[Capitan Basilico]]''. Il film è stato in concorso per il [[Premio David di Donatello]] 2009<ref>[http://www.daviddidonatello.it/schedaunica8.php?idfilm=3267&annovinci=2009 Scheda del film in concorso al David di Donatello 2009] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20140714155353/http://www.daviddidonatello.it/schedaunica8.php?idfilm=3267&annovinci=2009 |data=14 luglio 2014 }}</ref> e in seguito acquistato da [[Rai Cinema]].
Nel [[2012]] i Buio Pesto hanno girato, in qualità di co-protagonisti, due film: "[[12 12 12]]", in uscita nei cinema il 17 ottobre [[2013]] distribuito da Mediterranea, e "[[The President's Staff]]", prodotto da [[Rai Cinema]] per il mercato internazionale e girato in lingua inglese.
 
A dicembre [[2011]] è stato distribuito il loro terzo film, intitolato ''[[Capitan Basilico 2]]''. Anche questo film è stato in concorso per il Premio David di Donatello 2011<ref>[http://www.daviddidonatello.it/schedaunica3.php?idfilm=4856&vinfilm=capitan%20basilico%202 Scheda del film in concorso al David di Donatello 2011] {{webarchive|url=https://web.archive.org/web/20140328215952/http://www.daviddidonatello.it/schedaunica3.php?idfilm=4856&vinfilm=capitan%20basilico%202 |data=28 marzo 2014 }}</ref> e in seguito acquistato da Rai Cinema.
Nello stesso anno, assieme ad altri 36 artisti liguri, i Buio Pesto fanno parte del super gruppo ''Artisti Uniti per Genova'' nel progetto ''[[Ora che]]'', brano scritto da Max Campioni, prodotto da [[Verdiano Vera]] e pubblicato da [[Maia Records]], realizzato per raccogliere fondi per l'[[alluvione di Genova del 4 novembre 2011]], che vede la partecipazione di numerosi musicisti e cantanti della scena musicale genovese.
 
Nel [[2012]] i Buio Pesto hanno girato, in qualità di co-protagonisti, due film: "''[[12 12 12]]"'', in uscita nei cinema il 17 ottobre [[2013]] distribuito da Mediterranea, e "''[[The President's Staff]]"'', prodotto da [[Rai Cinema]] per il mercato internazionale e girato in [[lingua inglese]].
Nell'estate del [[2013]] hanno realizzato la parodia di [[Gangnam Style]] cantata in genovese e intitolata "Liguria Style"<ref>[http://www.my-way-online.blogspot.it/2013/06/la-cover-in-genovese-del-gangnam-style.html Recensione su My Way Online]</ref>.
 
Nello stesso anno, assieme ad altri 36 artisti liguri, i Buio Pesto fanno parte del super gruppo ''[[Artisti Uniti per Genova'']] nel progetto ''[[Ora che]]'', brano scritto da Max Campioni, prodotto da [[Verdiano Vera]] e pubblicato da [[Maia Records]], realizzato per raccogliere fondi per l'[[alluvione di Genova del 4 novembre 2011]], che vede la partecipazione di numerosi musicisti e cantanti della scena musicale genovese.
Il 5 settembre 2013, durante il concerto conclusivo dello ''Zero Euro Tour'', tenuto a Genova allo [[Stadio La Sciorba]], hanno annunciato il loro ritiro dal palcoscenico a causa di circa 50 mila euro di mancati pagamenti da parte di sponsor e comuni dei loro spettacoli a partire dal [[2009]]<ref>[http://genova.repubblica.it/cronaca/2013/09/06/news/buio_pesto_stop_ai_concerti_non_ci_pagano_ci_fermiamo-66037648/ Buio Pesto, è stop ai concerti "Non ci pagano, ci fermiamo"]</ref>.
 
Nell'estate del [[2013]] hanno realizzato la parodia di ''[[Gangnam Style]]'', cantata in genovese e intitolata "''Liguria Style"''<ref>[http://www.my-way-online.blogspot.it/2013/06/la-cover-in-genovese-del-gangnam-style.html Recensione su My Way Online]</ref>.
Il 29 ottobre tornano a fare un concerto all'estero dopo 14 anni, suonando al ''Theatre Espace Léo Ferré'' a [[Fontvieille]] nel [[Principato di Monaco]] organizzato dall'Ambasciata Italiana nel Principato di Monaco<ref>[http://www.savonanews.it/2013/09/28/leggi-notizia/argomenti/eventi-spettacoli/articolo/ed-i-buio-pesto-suoneranno-a-montecarlo-sara-davvero-lultimo-concerto-1.html Ed i Buio Pesto suoneranno a Montecarlo, sarà davvero l'ultimo concerto?]</ref>; durante il concerto cantano in genovese l'''[[Inno monegasco]]''<ref>[http://www.youtube.com/watch?v=hmjBoyPLw58 L'Inno Monegasco dei Buio Pesto]</ref>.
 
Il 5 settembre 2013, durante il concerto conclusivo dello ''Zero Euro Tour'', tenuto a Genova allo [[Stadio La Sciorba]], hanno annunciato il loro ritiro dal palcoscenico a causa di circa 50 mila euro di mancati pagamenti da parte di sponsor e comuni dei loro spettacoli a partire dal [[2009]]<ref>[http://genova.repubblica.it/cronaca/2013/09/06/news/buio_pesto_stop_ai_concerti_non_ci_pagano_ci_fermiamo-66037648/ Buio Pesto, è stop ai concerti "Non ci pagano, ci fermiamo"]</ref>.
Nel [[2014]] pubblicano il loro decimo album nel loro ventesimo anno di attività, ''[[Buio Pesto (album)|Buio Pesto]]'', e nell'aprile dello stesso anno, grazie alla decisione di un anonimo benefattore di pagare i 50 mila euro richiesti, annullano la decisione di ritirarsi dalle scene<ref>[http://www.cronacheponentine.com/wordpress/un-fan-salva-i-buio-pesto-annullata-la-decisione-di-ritirarsi-dalle-scene/ Un fan salva i Buio Pesto: nuovo CD e nuovo tour]</ref>.
 
Il 29 ottobre tornano a fare un concerto all'estero dopo 14 anni, suonando al ''Theatre Espace Léo Ferré'' a [[Fontvieille]] nel [[Principato di Monaco]] organizzato dall'Ambasciata Italiana nel Principato di Monaco<ref>[http://www.savonanews.it/2013/09/28/leggi-notizia/argomenti/eventi-spettacoli/articolo/ed-i-buio-pesto-suoneranno-a-montecarlo-sara-davvero-lultimo-concerto-1.html Ed i Buio Pesto suoneranno a Montecarlo, sarà davvero l'ultimo concerto?]</ref>; durante il concerto cantano in genovese l'''[[Inno monegasco]]''<ref>[http://www.youtube.com/watch?v={{YouTube|hmjBoyPLw58 |L'Inno Monegasco dei Buio Pesto]}}</ref>.
Il 17 maggio [[2014]] i Buio Pesto ritirano a [[Genova]] presso il FIM, la [[Fiera Internazionale della Musica]], il [[FIM Award]] 2014 ''Regione Liguria - Musica Ligure nel Mondo'' assegnato da [[CAPAM]], ''Commissione Artistica per la Promozione dell'Arte e della Musica''. Il 25 ottonbe [[2014]] i Buio Pesto vengono insigniti della Medaglia del [[Presidente della Repubblica]] per l'impegno sociale e per le canzoni sulla sicurezza.
 
Nel [[2014]] pubblicano il loro decimo album nel loro ventesimo anno di attività, ''[[Buio Pesto (album)|Buio Pesto]]'', e nell'aprile dello stesso anno, grazie alla decisione di un anonimo benefattore di pagare i 50 mila euro richiesti, annullano la decisione di ritirarsi dalle scene<ref>[http://www.cronacheponentine.com/wordpress/un-fan-salva-i-buio-pesto-annullata-la-decisione-di-ritirarsi-dalle-scene/ Un fan salva i Buio Pesto: nuovo CD e nuovo tour]</ref>.
Il 29 aprile [[2015]] esce in vendita il singolo digitale ''Io e te'', estratto dal CD ''[[Buio Pesto (album)|Buio Pesto]]'', uscito nel [[2010]], che nel primo giorno di pubblicazione entra nella classifica di vendite di musica leggera di [[iTunes]] in 25ª posizione, 15° degli italiani e 56° nella classifica generale.
 
Il 17 maggio [[2014]] i Buio Pesto ritirano a [[Genova]] presso il FIM, la [[Fiera Internazionale della Musica]], il [[FIM Award]] 2014 ''Regione Liguria - Musica Ligure nel Mondo'' assegnato da [[CAPAM]], ''Commissione Artistica per la Promozione dell'Arte e della Musica''. Il 25 ottonbe [[2014]] i Buio Pesto vengono insigniti della Medaglia del [[Presidente della Repubblica]] per l'impegno sociale e per le canzoni sulla sicurezza.
Il 17 giugno [[2016]] esce il loro undicesimo album dal titolo ''[[Liguri (album)|Liguri]]''.
 
Il 29 aprile [[2015]] esce in vendita il singolo digitale ''Io e te'', estratto dal CDdall'album ''[[Buio Pesto (album)|Buio Pesto]]'', uscito nel [[2010]], che nel primo giorno di pubblicazione entra nella classifica di vendite di musica leggera di [[iTunes]] in 25ª posizione, 15° degli italiani e 56° nella classifica generale.
==Partecipazioni==
I Buio Pesto hanno eseguito nei loro CD diverse duetti con cantanti come [[Marco Masini]], [[Povia]], [[Mietta]], [[Simone Cristicchi]], [[Enrico Ruggeri]], [[Elio e le Storie Tese]], [[Bruno Lauzi]], i [[Ricchi e Poveri]] oltre che quella del cantante e autore dialettale genovese folk [[Piero Parodi]].
 
Il 17 giugno [[2016]] esce il loro undicesimo album dal titolo ''[[Liguri (album)|Liguri]]''.
Numerose le irriverenti cover e "rivisitazioni" in versione genovese di successi di vari artisti, non solo italiani: tra i brani, ''[[50 Special]]'', ''[[Black or White]]'', ''[[Don't Cry for Me, Argentina]]'',''[[You Spin Me Round (Like a Record)|You spin me around (like a record)]]'', ''[[Macarena]]'', ''[[My Heart Will Go On]]'', ''[[My Sharona]]'', ''[[Dragostea din tei]]'', ''[[Vorrei avere il becco]]'', ''[[Vorrei cantare come Biagio]]'', ''[[L'Italia di Piero]]'', ''[[Take on Me]]'', ''[[Mistero (singolo)|Mistero]]'', ''[[Bella vera]]'', ''[[Baciami adesso (Mietta)|Baciami adesso]]'' fino all'[[Inno di Mameli|Inno nazionale italiano]].
 
Nel [[2005]] il Comune di Genova ha consegnato ai Buio Pesto il disco d'oro alla carriera per aver superato le 50.000 copie di dischi venduti. {{Chiarire|Allo stato attuale|Cioè quale?}} {{cn|le vendite ufficiali ammontano a 90.000 copie, che diventano 160.000 se conteggiate anche le compilation. Hanno tenuto 717 concerti e 170 esibizioni, per un totale di 887 esibizioni pubbliche. Il loro pubblico ammonta ad oggi a un totale di oltre 1.330.000 spettatori. Hanno raccolto ad oggi 220.000 euro per beneficenza.}}
 
== Stile musicale ==
{{Cn|Lo stile musicale del gruppo varia dal [[musica leggera|pop]], al [[rap]], al [[reggae]], fino alla [[musica popolare]]. Caratteristica predominante dei brani dei Buio Pesto è la forte [[ironia]] e la [[comicità]] che conferisce alla [[musica]] una particolare ''vis'' cameratesca e volgare al tempo stesso.}}
 
== Collaborazioni ==
I Buio Pesto hanno eseguito nei loro CD diverse duetti con cantanti come [[Marco Masini]], [[Povia]], [[Mietta]], [[Simone Cristicchi]], [[Enrico Ruggeri]], [[Elio e le Storie Tese]], [[Bruno Lauzi]], i [[Ricchi e Poveri]] oltre che quella del cantante e autore dialettale genovese folk [[Piero Parodi]]. Hanno collaborato inoltre con [[I Trilli]], [[Pier Fortunato Zanfretta]], [[Franco Malerba]], [[Max Parodi (cantante)|Max Parodi]], [[Sandro Giacobbe]], [[Massimo Di Cataldo]], [[Francesco Baccini]], [[Piotta (cantante)|Piotta]], [[Enrico Ruggeri]], [[Mietta]], [[Marco Masini]], [[Giusy Ferreri]], [[Antonio Maggio]].
 
Numerose le irriverenti cover e "rivisitazioni" in versione genovese di successi di vari artisti, non solo italiani:, tra i brani,cui: ''[[50 Special]]'', ''[[Black or White]]'', ''[[Don't Cry for Me, Argentina]]'',''[[You Spin Me Round (Like a Record)|You spin me around (like a record)]]'', ''[[Macarena]]'', ''[[My Heart Will Go On]]'', ''[[My Sharona]]'', ''[[Dragostea din tei]]'', ''[[Vorrei avere il becco]]'', ''[[Vorrei cantare come Biagio]]'', ''[[L'Italia di Piero]]'', ''[[Take on Me]]'', ''[[Mistero (singolo)|Mistero]]'', ''[[Bella vera]]'', ''[[Baciami adesso (Mietta)|Baciami adesso]]'' fino all'[[Inno di Mameli|Inno nazionale italiano]].
 
==Formazione==
* Luca Dondero - tastiere
* Claudio Biggio - batteria
 
=== Timeline formazione ===
{{Timeline Buio Pesto}}
 
== Discografia ==
* 2002 - ''[[Buio Pesto al Teatro Carlo Felice]]''
* 2005 - ''[[Buio Pesto (DVD)|Buio Pesto]]''
 
=== Formazione ===
{{Timeline Buio Pesto}}
 
==Artisti e Personaggi che hanno duettato con i Buio Pesto==
{{Div col|3}}
* [[Bruno Lauzi]]
* [[Ricchi e Poveri]]
* [[I Trilli]]
* [[Pier Fortunato Zanfretta]]
* [[Franco Malerba]]
* [[Piero Parodi]]
* [[Max Parodi (cantante)|Max Parodi]]
* [[Sandro Giacobbe]]
* [[Massimo Di Cataldo]]
* [[Francesco Baccini]]
* [[Piotta (cantante)|Piotta]]
* [[Elio e le Storie Tese]]
* [[Enrico Ruggeri]]
* [[Mietta]]
* [[Simone Cristicchi]]
* [[Povia]]
* [[Marco Masini]]
* [[Giusy Ferreri]]
* [[Antonio Maggio]]
{{Div col end}}
 
==Tour==
 
==Filmografia==
* ''[[InvaXön - Alieni in Liguria]]'' ([[2004]])
* ''[[Capitan Basilico]]'' ([[2008]])
* ''[[Femmine contro maschi]]'' ([[2011]])
* ''[[Capitan Basilico 2]]'' ([[2011]])
* ''[[12 12 12]]'' ([[2013]])
* ''[[The President's Staff]]'' ([[2013]])
 
== PremiRiconoscimenti ==
* 2005 - [[Disco d'oro]]
* [[2014]], [[Genova]] - ''[[FIM Award]] - Regione [[Liguria]] - Musica Ligure Nel Mondo''
** ''Disco d'oro alla carriera''
* 2014 - [[FIM Award]]
** [[2014]], [[Genova]] -Premio ''[[FIM Award]] - Regione [[Liguria]] - Musica Ligure Nelnel Mondo''
* 2014 - Medaglia del [[Presidente della Repubblica]]
** per l'impegno sociale e per le canzoni sulla sicurezza
 
== Note ==
 
== Bibliografia ==
* ''{{Cita libro |autore=Massimo Bosso, |titolo=Buio Pesto, ed. |editore=Il Golfo, |città=[[Rapallo]], |anno=1999''}}
 
== Voci correlate ==
* [[Canzone genovese]]
* [[Dialetto genovese]]
* [[Genova]]
* [[I Trilli]]
* [[Trilli Trilli]]
 
== Altri progetti ==
{{interprogetto|commons=category:Buio Pesto}}
 
==Collegamenti esterni==
* {{Collegamenti esterni}}
* {{cita web|http://www.buiopesto.ge|Sito web ufficiale}}
 
* {{collegamenti musica}}
 
{{Buio Pesto}}
{{Portale|Rockmusica}}
 
[[Categoria:Gruppi e musicisti della Liguria]]