Differenze tra le versioni di "Múspellsheimr"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
m
Bot: orfanizzo redirect Ragnarök
m (→‎Collegamenti esterni: Bot: fix citazione web (v. discussione))
m (Bot: orfanizzo redirect Ragnarök)
{{Citazione|Un uomo che si chiamava [[Mundilfœri]] ebbe due figli. Essi erano così belli e gentili che egli chiamò suo figlio [[Máni]] e sua figlia [[Sól]] e diede questa in sposa a quell'uomo che si chiamava Glenr. Ma gli dèi si adirarono per questa insolenza, presero i due fratelli e li posero in cielo, costringendo Sól a cavalcare quei cavalli che tirano il carro del sole, che gli dèi avevano creato per illuminare il mondo con quella favilla che era sfuggita dal Múspellsheimr.|[[Snorri Sturluson]] - [[Edda in prosa]] - [[Gylfaginning]] [http://www.bifrost.it/GERMANI/Fonti/EddaSnorri-2.html#11 XI] - Traduzione di Stefano Mazza|Sá maðr er nefndr Mundilfœri er átti tvau börn. Þau váru svá fögr ok fríð at hann kallaði annat Mána en dóttur sína Sól, ok gipti hana þeim manni er Glenr hét. En guðin reiddusk þessu ofdrambi ok tóku þau systkin ok settu upp á himin, létu Sól keyra þá hesta er drógu kerru sólarinnar, þeirar er guðin höfðu skapat til at lýsa heimana af þeiri síu er flaug ór Muspellsheimi.|lingua=non}}
 
Múspellsheimr è anche il luogo dove è custodita [[Naglfar]], la nave fatta di [[unghia|unghie]], che durante il [[RagnarökRagnarǫk]] trasporterà i nemici degli dèi:
 
{{Citazione|[[Skíðblaðnir]] è la migliore delle navi ed è costruita con grande arte, ma è Naglfar la nave più grande, che sta in Múspell.|[[Snorri Sturluson]] - [[Edda in prosa]] - [[Gylfaginning]] [http://www.bifrost.it/GERMANI/Fonti/EddaSnorri-2.html#43 XLIII] - Traduzione di Stefano Mazza|Skíðblaðnir er beztr skipanna ok með mestum hagleik gerr, en Naglfari er mest skip, þat er á Muspell.|lingua=non}}
579 395

contributi