Differenze tra le versioni di "Giovanni Gallavotti"

nessun oggetto della modifica
 
Vincitore di molti premi ed onorificenze, nel [[1997]] ha ricevuto il "Premio Nazionale Presidente della Repubblica" per la Classe di Scienze Naturali dell'[[Accademia Nazionale dei Lincei]] e, nel [[2007]], ha vinto la [[Medaglia Boltzmann]], il più alto riconoscimento internazionale per contributi scientifici alla meccanica statistica, con la motivazione “For his fundamental contributions to our precise understanding of equilibrium and non-equilibrium statistical physics, including the development of a constructive renormalization group for phase transitions, dynamical systems and quantum liquids”.<br />
Nel 2018 ha vinto il "premio Henri Poincaré", il maggior riconoscimento internazionale per la fisica matematica istituito nel '97 e assegnato ogni 3 anni.
 
È membro dell'[[Accademia Nazionale dei Lincei]]<ref>[http://www.lincei.it/modules.php?name=Soci&file=scheda&func=Soci_scheda&Id=167 Scheda socio], dal sito dell'[[Accademia Nazionale dei Lincei|Accademia dei Lincei]]</ref> dal 1994, dell'[[Accademia Europea]] dal 2008, dell'[[Istituto Nazionale Studi Romani]] dal 2004 e di numerosi altri consigli direttivi italiani ed internazionali. È stato presidente dell'[[International Association for Mathematical Physics]] nel biennio 2006/08.