Differenze tra le versioni di "Il giro di vite (opera)"

Aggiunte e approfondimenti
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(Aggiunte e approfondimenti)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
'''''Il giro di vite''''' (''The Turn of the Screw'') è un'[[opera lirica]] in un [[prologo]] e due atti di [[Benjamin Britten]], su libretto della scrittrice [[Myfanwy Piper]], tratto dal [[Il giro di vite|racconto omonimo]] (1898) di [[Henry James]].
 
La prima rappresentazione ebbe luogo al [[Teatro La Fenice]] di [[Venezia]] il 14 settembre [[1954]] con il tenore [[Peter Pears]] nella parte sia di Quint sia del Prologo e [[Jennifer Vyvyan]] nel ruolo dell'istitutrice. Il compositore stesso diresse l'opera, con l'orchestra da camera "The English Opera Group", nell'ambito del XVII Festival Internazionale di Musica Contemporanea della [[Biennale di Venezia]].
 
Importante, per la comprensione dell'opera, è il versetto di [[William Butler Yeats]] (tratto da "[[Il secondo avvento]]") attribuito nell'opera al personaggio di Quint: "La cerimonia dell'innocenza è morta".
 
'''Struttura.''' Seguendo pressoché fedelmente lo svolgimento del racconto di James (l'unica scena creata ex novo dal librettista è la prima del secondo atto), l'opera di Britten si suddivide in un prologo e due atti simmetrici, ciascuno composto da otto brevi scene collegate da quindici interludi orchestrali, ognuno concepito come variazione di un tema esposto dopo il Prologo. Il tema iniziale tocca tutti e dodici i gradi della scala cromatica in una successione incrociata di quinte discendenti e di seste ascendenti. Una struttura che, addentrandosi sempre più profondamente nel tema musicale (la "vite"), intende riferirsi al progressivo sprofondare nell'orrore senza uscita dei protagonisti della vicenda, concezione ulteriormente potenziata da una complessa trama di richiami tematici e strumentali.
 
'''Personaggi''': Il Prologo (Tenore), L'istitutrice (Soprano), Miles (attore, voce bianca), Flora (Soprano), Mistress Grose (Soprano), Miss Jessel (Soprano), Quint (Tenore).
3 003

contributi