Urbanistica in Italia: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Le tappe principali di tale evoluzione sono state:
 
* [[legge 25 giugno 1865, n. 2359]]: introdusse il [[piano regolatore generale comunale]];
* legge 17 agosto 1942, n. 1150: emanata durante la [[seconda guerra mondiale]], contiene norme per l'epoca molto innovative tese a ottemperare l'interesse sociale con quello individuale. Prescrive la pianificazione a vari livelli, normandone le modalità di approvazione; limita l'attività edificatoria per i comuni privi di strumento urbanistico; prevede la facoltà di espropriazione pubblica delle zone di espansione (mai attuata); introduce la licenza edilizia per tutti gli interventi dei privati all'interno dei centri abitati;
 
* [[legge 17 agosto 1942, n. 1150]]: emanata durante la [[seconda guerra mondiale]], contiene norme per l'epoca molto innovative tese a ottemperare l'interesse sociale con quello individuale. Prescrive la pianificazione a vari livelli, normandone le modalità di approvazione; limita l'attività edificatoria per i comuni privi di strumento urbanistico; prevede la facoltà di espropriazione pubblica delle zone di espansione (mai attuata); introduce la licenza edilizia per tutti gli interventi dei privati all'interno dei centri abitati;
 
* legge 6 agosto 1967, n. 765 che estese l'obbligo di [[licenza edilizia]] a tutto il territorio comunale;
Utente anonimo