Apri il menu principale

Modifiche

Revisione
Uomo di ampia cultura, come [[Musicologia|musicologo]] si dedicò alla redazione di saggi e alla critica. Fra i suoi lavori spiccano ''Prigionia di un artista'' (1[[948]]), una biografia di [[Luigi Cherubini]] che, l'anno dopo, vinse il [[premio Bagutta]] e una ''Storia della Musica'', scritta fra il [[1950]] (come ''"Guida alla Musica"'') e terminata nel [[1958]], (ultima edizione: Ediz. Accademia, Milano 1975).
 
È mortoScomparve nel [[1972]] all'età di 76 anni ain seguito diad un [[infarto]]<ref>[http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,20/articleid,0143_01_1972_0149_0020_5212608/anews,true/ Giulio Confalonieri stroncato da infarto] Archiviolastampa.it</ref>.
 
==Note==
 
==Bibliografia==
* Il [[Radiocorriere]] n: .15/1956
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|q=Giulio Confalonieri}}
 
{{Premio Bagutta}}
22 703

contributi