Differenze tra le versioni di "Offensiva della Mosa-Argonne"

 
=== Seconda fase: 4 - 28 ottobre ===
La seconda fase della battaglia iniziò il 4 ottobre, le divisioni originariamente impiegate ([[91th Infantry Division (United States Army)|91ª]], [[79th Infantry Division (United States Army)|79ª]], [[37th Infantry Division (United States Army)|37ª]] e [[35th Infantry Division (United States Army)|35ª]]) del V Corpo d'armata statunitense furono sostituite dalla [[32th Infantry Division (United States Army)|32ª]], [[3rd Infantry Division (United States Army)|3ª]] e [[1st Infantry Division (United States Army)|1ª]] divisione. La 1ª divisione durante i primi attacchi, nella sua veloce avanzata contro la 37ª, la 52ª e la 5ª tedesche, la 1ª divisione creò un vuoto nelle linee nemiche, ed è in questa fase che si andò a delineare la vicenda del "[[battaglione perduto]]".
Questo battaglione della [[77th Infantry Division (United States Army)|77ª divisione]], rimase scollegato dalle linee amiche, e bloccato in postazioni avanzate nelle Argonne a causa di un attacco tedesco, che isolò due reggimenti e un battaglione americani.
Durante la resistenza del battaglione contro le offensive tedesche, dei 575 uomini, solo 194 vennero messi in salvo il 7 ottobre dalle forze amiche grazie a un messaggio recapitato agli alleati utilizzando come mezzo un [[piccione viaggiatore]] di nome [[Cher Ami]].
 
Utente anonimo