Differenze tra le versioni di "L.R. Vicenza"

3 025 byte aggiunti ,  3 anni fa
=== Presidenti ===
{{vedi categoria|Presidenti del Vicenza Calcio}}
 
[[File:Tito Buy e Antonio Libero Scarpa - Vicenza Calcio 1902.png|thumb|left|I fondatori del Vicenza: [[Tito Buy]] (seduto al centro) e [[Antonio Libero Scarpa]] (alla sua sinistra), rispettivamente primo e secondo presidente della squadra biancorossa berica.]]
 
Il Vicenza ha avuto svariati presidenti illustri e dalle personalità assai spiccate sin dalle origini, parecchi dei quali membri dell'aristocrazia vicentina.
 
La squadra fu fondata dal patriota e garibaldino [[Tito Buy]],<ref>{{cita web|url=http://www.provincia.vicenza.it/stampa/una-targa-per-ricordare-109-anni-del-vicenza-calcio|sito=provincia.vicenza.it|editore=Provincia di Vicenza|titolo=Una targa per ricordare 109 anni del Vicenza Calcio|data=9 marzo 2011}}</ref> primo presidente nel [[1902]], assieme al presidente onorario, il conte e deputato [[Felice Piovene]].<ref>{{cita web|url=http://storia.camera.it/deputato/felice-piovene-18330129|editore=|titolo=Felice Piovene}}</ref>
 
Il generale e politico [[Augusto Bucchia]] fu presidente quando la squadra berica sfiorò lo scudetto della stagione [[Prima Categoria 1910-1911|1910-1911]].<ref>[http://www.museovicenzacalcio1902.net/it/node/426 Augusto Bucchia - museovicenzacalcio1902.net.]</ref>
 
{{doppia immagine|right|Felice Piovene.png|160|Augusto Bucchia - Vicenza Calcio.png|157|[[Felice Piovene]] (a sinistra) e [[Augusto Bucchia]] (a destra), presidenti biancorossi agli albori della squadra.}}
 
Negli anni successivi altre personalità spiccate furono il mecenate e marchese [[Antonio Roi]] (negli anni venti, trenta e quaranta), il conte e notaio [[Tommaso Valmarana]] (negli anni trenta e cinquanta), il nobile Ludovico Thiene (a cavallo tra gli anni quaranta e cinquanta), l'accademico [[Franco Barbieri]], il nobile e grande ufficiale [[Rodolfo Gavazzi]] (proprietario del colosso laniero [[Lanerossi]]), il politico [[Delio Giacometti]] e l'accademico e storico [[Virgilio Marzot]].<ref>{{cita web|url=http://www.bibliotecabertoliana.it/file/2750-22_07_2007.pdf|editore=[[Biblioteca civica Bertoliana]]|titolo=Virgilio Marzot}}</ref>
 
[[Giuseppe Farina (imprenditore)|Giuseppe Farina]] è il presidente della squadra biancorossa che sfiorò lo scudetto della stagione [[Serie A 1977-1978|1977-1978]]. La sua è stata la presidenza più duratura della storia del club, rimanendo in carica alla guida del Vicenza per dodici anni, dal 1968 al 1980.
 
[[Pieraldo Dalle Carbonare]] fu presidente negli anni ottanta e novanta nella risalita dalla Serie C alla Serie A, periodo culminato con la conquista della [[Coppa Italia 1996-1997]].<ref>[[Il Giornale di Vicenza]], edizione del 29 maggio 2017, Articolo per il ventennale della [[Coppa Italia 1996-1997]]</ref><ref>[[Il Giornale di Vicenza]], edizione del 29 maggio 2007, Articolo per il decennale della [[Coppa Italia 1996-1997]]</ref>
 
Sotto la presidenza del fondatore di [[Pal Zileri]], l'imprenditore [[Aronne Miola]], al termine della stagione 1999-2000,i biancorossi ottenero l'ultima promozione in [[Serie A 2000-2001|Serie A]].
 
Di seguito la lista dei presidenti dall'anno di fondazione a oggi.<ref>{{Cita web|url=http://www.museovicenzacalcio1902.net/it/viste/presidenti|titolo=Presidenti (pt. 1)|editore=http://www.museovicenzacalcio1902.net/|accesso=4 ottobre 2015}}</ref><ref>{{Cita web|url=http://www.museovicenzacalcio1902.net/it/viste/presidenti?page=1|titolo=Presidenti (pt. 2)|editore=http://www.museovicenzacalcio1902.net/|accesso=4 ottobre 2015}}</ref>
<div style="float:left; font-size:100%; width:97%; valign:top; border:0px; padding:0px; margin-left:1em; margin-bottom:0px; text-align:left">
647

contributi