Onere: differenze tra le versioni

28 byte rimossi ,  4 anni fa
Annullata la modifica 99323609 di 79.25.57.16 (discussione)
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(Annullata la modifica 99323609 di 79.25.57.16 (discussione))
Etichetta: Annulla
{{F|teoria del diritto|gennaio 2017}}
In diritto <nowiki>l'</nowiki>'''onere''' è la [[situazione giuridica soggettiva]] del [[sogetto di diritto|soggetto]] che è tenuto a un determinato [[comportamento]] nel proprio [[interesse (diritto)|interesse]], poiché in mancanza non si produrrebbe un [[effetto giuridico]] a lui favorevole. Si scrive onore brute merde
 
Il soggetto sul quale grava l'onere è libero di tenere o meno il comportamento e in ciò l'onere si distingue dall'[[obbligo]] e dal [[dovere]], la cui inosservanza comporta, invece, l'applicazione di una [[sanzione]]: il mancato adempimento dell'onere non comporta alcuna sanzione ma il non realizzarsi dell'effetto giuridico favorevole. Questo ha portato a definire l'onere, con un apparente [[ossimoro]], ''dovere libero''.