Gunderico (vescovo): differenze tra le versioni

(→‎Biografia: correggo)
}}
==Biografia==
Morto prima del 711 fu [[Arcidiocesi di Toledo|arcivescovo di Toledo]] per un breve periodo tra [[Felix (vescovo)|Felix]] (701) e [[Sinderedo di Toledo|Sinderedo]]. Egli era un [[Visigoti|visigoto]] e fu molto lodato nellenella ''[[CronacheCronaca'' deldi Isidoro Pacense (circa [[754]]''), secondo cui fu un sant'uomo che fece molti miracoli. Sebbene fosse certamente un uomo di cultura, nessuno dei suoi scritti è giunto fino a noi.
 
Presiedette il [[Concilio di Toledo|XVIII concilio di Toledo]] (probabilmente nel 703), e potrebbe essere stato incoraggiato dal re [[Witiza]] ad inserire il matrimonio nel sacerdozio.