Deinonychus antirrhopus: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
==Anatomia==
[[File:Deinonychus & Velociraptor skulls.jpg|thumb|left|Crani di ''Deinonychus'' (alto) e ''[[Velociraptor]]'' (basso). Si nota la taglia e robustezza superiore nel primo.]]
Sulla base di alcuni esemplari,<ref name=Parsons&Parsons2009>{{Cita pubblicazione|cognome1=Parsons|nome1=William L.|cognome2=Parsons|nome2=Kristen M.|titolo=Further descriptions of the osteology of Deinonychus antirrhopus (Saurischia, Theropoda)|rivista=Bulletin of the Buffalo Society of Natural Sciences|data=2009|volume=38}}</ref> si stima che il deinonico potesse raggiungere 3,4 metri di lunghezza, con un cranio lungo 410&nbsp;mm, un'altezza al dorso di 0.87 metri, e un peso di 73 chili (ma certi esperti propongono un peso di 100 chili).<ref name=paul1988b>{{Cita libro|cognome=Paul |nome=G.S. |anno=1988 |titolo=Predatory Dinosaurs of the World |città=New York |editore=Simon and Schuster |pp=366–369 |isbn=0-671-61946-2 }}</ref><ref name=Campione_etal_2014>{{Cita pubblicazione|cognome1=Campione|nome1=Nicolas E.|cognome2=Evans|nome2=David C.|cognome3=Brown|nome3=Caleb M.|cognome4=Carrano|nome4=Matthew T.|titolo=Body mass estimation in non-avian bipeds using a theoretical conversion to quadruped stylopodial proportions|rivista=Methods in Ecology and Evolution|data=2014|volume=5|numero=9|url=http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/2041-210X.12226/abstract}}</ref> Il cranio era fornito da mandibole possenti con circa settanta denti aguzzi. Le prime ricostruzioni del cranio (basate su resti incompleti) assomigliavano a quello di ''[[Allosaurus]]'', ma resti più completi scoperti dopo mostrarono che il palato era più spazioso di quanto ritenuto prima, così indicando che il muso era più stretto, mentre gli zigomi sporgevano notevolmente, indicando visione stereoscopica.<ref name=MaxwellWitmer1996>{{Cita pubblicazione|cognome=Maxwell |nome=W. D. |cognome2=Witmer |nome2=L. M. |lastauthoramp=yes |anno=1996 |titolo=New Material of ''Deinonychus'' (Dinosauria, Theropoda) |rivista=Journal of Vertebrate Paleontology |volume=16 |numero=3 |pp=51A }}</ref> Sia il cranio che la mandibola inferiore possedevano aperture che riducevano il peso del cranio. Nel deinonico, la finestra antorbitale (l'apertura tra gli occhi e le narici) era notevolmente grande.<ref name=MaxwellWitmer1996 /> Simile a ''[[Dromaeosaurus]]'', il cranio del deinonico era più robusto di quello di ''[[Velociraptor]]'', e possedeva un osso nasale più elevato.<ref name="Witmer96">{{Cita pubblicazione|cognome=Witmer |nome=Lawrence M. |lastauthoramp=yes |cognome2=Maxwell |nome2=William D. |anno=1996 |titolo=The skull of ''Deinonychus'' (Dinosauria:Theropoda): New insights and implications |rivista=Journal of Vertebrate Paleontology |volume=16 |numero=3 |pp=73A }}</ref>
 
Il deinonico possedeva delle grandi zampe anteriori forniti di tre artigli. Il primo dito era il più corto, e il secondo era il più lungo. Ogni zampa posteriore era fornita d'un artiglio ricurvo sul secondo dito, che può darsi fosse utilizzato durante la predazione.<ref name="ostrom1969"/>
Utente anonimo