Apri il menu principale

Modifiche

m
nessun oggetto della modifica
 
Il concetto di benessere è una nozione in costante evoluzione: seguendo la [[piramide di Maslow]], col passare del tempo la realizzazione dei bisogni fondamentali e di alcuni desideri considerati un tempo difficilmente raggiungibili porta alla nascita di altri bisogni e desideri.
 
IL BENESSERE ECONOMICO
 
Il Pil, prodotto interno lordo,non viene più considerato un indicatore sufficiente a valutare lo stato di benessere di una nazione.
 
Il Rob Index ,l'indice di reddito di obiettivo benessere,contribuisce a calcolare la distribuzione della ricchezza.
 
Il Rob, 2,5,reddito di obiettivo benessere 2,5, equivale al reddito indicato dall'Istat come soglia di povertà, moltiplicato per 2,5.
 
Il Rob Index calcola la percentuale di popolazione il cui reddito ha superato o egualgliato il Rob 2,5.
 
Ritenendo il multiplo per 2,5 della soglia di povertà , un valore di reddito di reale ed obiettivo benessere, il Rob Index insieme alla percentuale di persone al di sotto della soglia di povertà ,sono i due indici utili a valutare lo stato di benessere della popolazione di un paese. Dal libro Mercantilismo 4.0,Biblion Editore.
 
== Il benessere nella legislazione ==
* [[Ken Wilber]], ''Oltre i confini'', ed. Cittadella, 2005.
* A. Rinaldi, R. Zelli, “Misurare il benessere. La sfida degli indicatori alternativi al Pil”, Donzelli editore, Roma, 2014, ISBN 978-88-68-43049-8.
*Fabio Cazzato, Mercantilismo 4.0, Editore Biblion ,2018.
 
== Voci correlate ==
8

contributi