Apri il menu principale

Modifiche

m
WPCleaner v1.43 - Disambigua corretto un collegamento - Scambio
 
La '''retribuzione''', nel [[diritto del lavoro italiano]], è il corrispettivo che spetta al [[lavoratore]] per l'attività lavorativa svolta. È la principale obbligazione in capo al [[datore di lavoro]]. La retribuzione connota il [[rapporto di lavoro]] come un [[contratto]] oneroso di [[scambio (economia)|scambio]] (o a prestazioni corrispettive).
Nel caso di retribuzione percepita da un [[lavoro subordinato|lavoratore dipendente]] si usano i termini (che non sono sinonimi) [[salario]] e [[stipendio]]. Per un [[lavoratore autonomo]] si parla di compenso<ref>Per i commercianti si parla più propriamente di incasso.</ref>.
 
167 164

contributi