Apri il menu principale

Modifiche

Non andò meglio nelle qualificazioni al {{WC|2002}}. I bulgari, guidati dal giovane attaccante [[Dimităr Berbatov]], si piazzarono terzi nel girone con 17 punti, tre in meno della [[Nazionale di calcio della Repubblica Ceca|Repubblica Ceca]] seconda e alle spalle della [[Nazionale di calcio della Danimarca|Danimarca]] capolista.
 
Nel 2003 la Bulgaria vinse il girone di qualificazione al [[Campionato europeo di calcio 2004|campionato europeo 2004]] con {{NazNB|CA|HRV}} e {{NazNB|CA|BEL}}, matornando incosì a qualificarsi per la fase finale del torneo dopo otto anni. In [[Portogallo]] la squadra fu poi eliminata al primo turno, piazzandosi ultima nel proprio raggruppamento comprendente anche Danimarca, Svezia e Italia, con tre sconfitte in tre partite.
 
Dopo l'insuccesso europeo la federazione affidò la panchina della nazionale a [[Hristo Stoičkov]].
92 035

contributi