Differenze tra le versioni di "Cina continentale"

 
== Storia ==
Verso la fine del diciannovesimo secolo, diversi territori passarono dall'amministrazione diretta della [[dinastia Qing]] al controllo di Stati stranieri. In taluni casi ciò avvenne in seguito alla firma di accordi di concessione con cui lo stato cinese cedeva in ''leasing'' allo stato straniero l'amministrazione di un dato territorio per un periodo di tempo concordato (era il caso di Hong Kong e Macao).
Durante la [[dinastia Qing]] l'Impero cinese comprendeva anche i territori di Hong Kong, Macao, [[Taiwan]], [[Kinmen]], Matsu, le [[Isole Penghu|Penghu]] e la [[Mongolia]]. I territori di Taiwan, Hong Kong e Macao furono dati in concessione alle potenze straniere: Taiwan era controllata dai giapponesi, mentre Hong Kong dagli inglesi e Macao dai portoghesi.
 
In altri casi si trattò di cessione totale dei diritti sui territori in precedenza amministrati, come nel caso dell'isola di [[Taiwan]] che venne ceduta al Giappone alle fine della [[prima guerra sino-giapponese]].
Nel [[1945]], sotto il [[Kuomintang|governo nazionalista]], la Cina ottenne nuovamente la sovranità su Taiwan. Nel 1949, al termine della guerra civile cinese, il governo della Repubblica di Cina si rifugiò a [[Taipei]], da dove mantenne il diretto controllo sulle isole di Taiwan, Kinmen, Matsu e Penghu.
 
In quegli anni lo stato cinese perdette anche il controllo su altri territori quali [[Kinmen]], Matsu, le [[Isole Penghu|Penghu]] e la [[Mongolia]].
Il Partito Comunista Cinese mantenne il controllo sulla Cina continentale e sulle isole ad essa molto vicine (l'isola più grande è [[Hainan]]).
Nel corso del ventesimo secolo diversi di questi territori ritornarono formalmente sotto il controllo del governo della Cina continentale: Hong Kong nel 1997, Macao nel 1999.
 
Nel caso di Taiwan, il Giappone ne perdette il controllo nel [[1945]], sottoanno in cui il controllo sull'isola ritornò alla Cina Continentale, allora governata dal [[Kuomintang|governo nazionalista]],.In laseguito Cinaalle ottennevicende nuovamentedella la[[guerra sovranitàcivile sucinese]] Taiwan.che Nelsi 1949,concluse con la vittoria delle forze comuniste ale terminel'instaurazione della guerra[[Repubblica civilePopolare cineseCinese]], nel 1949 il governo della Repubblica di Cina si rifugiò a [[Taipei]], da dove mantenne il diretto controllo sulle isole di Taiwan, Kinmen, Matsu e Penghu.
 
== Uso politico ==