Daniele Masala: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (Elimino |NomeCompleto= da {{Sportivo}} come da discussione)
Nessun oggetto della modifica
Nel [[1984]], dopo che nel [[1980]] non aveva potuto partecipare a causa del boicottaggio politico in cui il governo italiano decise di non schierare atleti provenienti da corpi militari, partecipa di nuovo ai Giochi olimpici e a [[Giochi della XXIII Olimpiade|Los Angeles]] fa suo l'oro sia nell'individuale sia, con Cristofari e Massullo, nella prova a squadre.
 
L'anno dopo vince il bronzo a squadre ai mondiali, arrivando sesto nella prova individuale, mentre nell'edizione del [[1986]] conquista nella stessa specialità l'oro (con Massullo e [[Cesare Toraldo]]), nonché l'argento nell'individuale. Nel [[1988]] ai [[Giochi della XXIV Olimpiade|Giochi Olimpiciolimpici di Seul]] si aggiudica ancora l'argento nella gara a squadre.
 
Da segnalare anche le due affermazioni nella Coppa Latina e nel ''Champion of Champions'' nel 1979 a Londra e nel 1985 a Sydney.
== Palmarès ==
*[[Giochi olimpici]]
 
:[[Giochi della XXIII Olimpiade|1984]] - [[Los Angeles]]: oro nell'individuale e a squadre.
:[[Giochi{{OE|atletica della XXIV Olimpiadeleggera|1988]]1984}}: -oro [[Seoul]]:nell'individuale argentoe a squadre.
 
:{{OE|atletica leggera|1988}}: argento a squadre.
 
*[[Campionato mondiale di pentathlon moderno|Mondiali]]
:[[Campionato mondiale di pentathlon moderno 1979|Budapest 1979]] - [[Budapest]]: bronzo nell'individuale.
:[[Campionato mondiale di pentathlon moderno 1981|1981]] - [[Zielona Góra 1981]]: argento nell'individuale, bronzo a squadre.
:[[Campionato mondiale di pentathlon moderno 1982|Roma 1982]] - [[Roma]]: oro nell'individuale.
:[[Campionato mondiale di pentathlon moderno 1986|1986]] - [[Montecatini Terme 1986]]: oro a squadre, argento nell'individuale.
 
== Riconoscimenti ==
161 973

contributi