Differenze tra le versioni di "Šaraška"

m
smistamento lavoro sporco e fix vari
(template cita "xxxx"; rinomina/fix nomi parametri; converto template cite xxx -> cita xxx; fix formato data)
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
Nacque così il primo sistema di prigioni scientifiche e tecniche (gli ''šaraška'') per l'impiego dei "parassiti" del regime nell'interesse della produzione militare.
 
Nel 1930, a tale scopo, nell'ambito dell'amministrazione economica dell'OGPU, venne istituito un dipartimento tecnico per supervisionare il lavoro negli uffici speciali di progettazione sfruttando gli specialisti incarcerati. Intanto nel 1930, [[Lev Grigor’evič Mironov|Lev Mironov]], [[Commissariato per la sicurezza di stato del secondo grado|commissario per la sicurezza di stato del secondo grado]], venne nominato direttore dell'Ufficio economico dell'OGPU.
 
Tutti gli OKB dell'OGPU furono sciolti nel 1934 furono sciolti e gli specialisti condannati furono rilasciati ma l'impiego di scienziati e ingegneri detenuti ritornò nel 1938.
 
Nel 1938, [[Lavrentij Pavlovič Berija|Lavrentij Berija]], un ufficiale del [[NKVD]], istituì il Dipartimento degli uffici speciali di progettazione al NKVD URSS (Отдел особых конструкторских бюро НКВД СССР, ''Otdel osobych konstruktorskich bjuro NKVD SSSR''). Nel 1939, l'unità venne rinominata nell'Ufficio tecnico speciale al NKVD URSS (Особое техническое бюро НКВД СССР, ''Osoboe techničeskoe bjuro NKVD SSSR'') e posta sotto il controllo del [[Generale]] [[Valentin Aleksandrovič Kravčenko|Valentin Kravčenko]] e l'immediata supervisione di [[Lavrentij Pavlovič Berija|Berija]].
 
Il 10 gennaio 1939, per l'ordine numero 21 del NKVD, venne trasformato nell'Ufficio tecnico speciale (OTB) presso il [[Commissariato del popolo per gli affari interni|Commissariato del popolo per gli affari interni dell'URSS]] per l'impiego dei prigionieri con particolari conoscenze tecniche.
 
== Personalità legate agli ''šaraška'' ==
*[[Aleksandr Isaevič Solženicyn]], scrittore anticomunista che, con il romanzo ''[[Il primo cerchio|]]''Il primo cerchio'']], diede una vivida testimonianza della vita nello ''šaraška'' di [[Marfino]].
*[[Lev Zalmanovič Kopelev]], scrittore internato a Marfino (un'ispirazione per il personaggio di Rubin de ''Il primo cerchio'')
*[[Sergej Pavlovič Korolëv]], ingegnere aeronautico e progettista di razzi, successivamente capo progettista per il [[programma spaziale sovietico]].
 
==Note==
<references />
{{Reflist}}
 
==Bibliografia==
 
{{Stalinismo}}
{{Portale|Comunismocomunismo}}
 
[[Categoria:Storia dell'Unione Sovietica]]
[[Categoria:Gulag]]
1 166 792

contributi