Apri il menu principale

Modifiche

Nel Vangelo di Marco
 
[[Sant'Agostino]] aveva anticipato l'attribuzione di questo titolo a sua madre, santa Monica, più di un secolo prima quando, nelle sue Confessioni, la chiama la "serva servorum tuorum", cioè, "la serva dei tuoi servi", intendendo dire i servi di Dio (Conf. 9,9,22).
 
== Nei Vangeli ==
Prima di giungere a [[Cafarnao]], luogo di un precedente [[esorcismo nella sinagoga di Cafarnao|esorcismo]], il Signore rivela che il [[Figlio dell'uomo]] sarebbe stato ucciso e [[resurrezione di Gesù|risorto dopo tre giorni]].
 
Il [[Vangelo secondo Marco]], riferendosi al suo esempio e al sommo sacrificio per il genere umano nella morte di croce, insegna ai Dodici: «Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti», e ad accogliere i bambini ''nel Suo nome''<ref>{{cita web | url = https://www.maranatha.it/Bibbia/5-VangeliAtti/48-MarcoPage.htm | titolo | Vangelo secondo Marco, capitolo 9, vv. 30-37 | sito = maranatha.it | urlarchivio = https://web.archive.org/web/20010126112200/https://www.maranatha.it/Bibbia/5-VangeliAtti/48-MarcoPage.htm | dataarchivio = 26 Gennaio 2001 | urlmorto = no}}</ref>.
 
== Collegamenti esterni ==
Utente anonimo