Differenze tra le versioni di "Donald Pierce"

→‎Biografia: fix wikilink
(→‎Biografia: fix wikilink)
Nato a [[Filadelfia|Philadelphia]] in [[Pennsylvania]], è l'amministratore delegato della Pierce-Consolidated Mining, ed è membro delle Cerchie Interne, i membri di alto profilo del Club infernale, ma in realtà mira a distruggere il club dall'interno, infatti Pierce prova un odio patologico per i mutanti. Combatterà gli X-Men con la complicità dei Reavers, criminali cyborg che lo stesso Pierce afferma di aver creato.
 
Prova attrazione per [[Lady Deathstrike]] la quale però non lo ricambia dato che trova disgustosa la sua arroganza. Per Pierce i mutanti più pericolosi sono gli X-Men e [[Sebastian Shaw (personaggio)|Sebastian Shaw]]. Dopo che verrà attaccato da delle [[Sentinelle (Marvel Comics)|Sentinelle]] riprogrammate da [[Trevor Fitzroy]], metterà in piedi un gruppo anti-mutante, ma gli X-Men lo ostacoleranno e [[Wolverine]] lo sconfiggerà.
 
Rapirà Milo Thurman, il marito di [[Domino (Marvel Comics)|Domino]], allo scopo di trasferire la sua mente nel suo corpo, infatti la geniale mente di Thurman può prevedere gli eventi futuri, e Pierce vuole servirsene per conquistare il mondo. Ma Domino distrugge la base di Pierce quando lui stava per acquisire la mente di Thurman pripio lì.