Carolina Ernestina di Erbach-Schönberg - Altre lingue