Apri il menu principale
Sporting Barranquilla
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px 3 stripes Yellow HEX-FFFF00 Black.svg Giallo, nero
Dati societari
Città Barranquilla
Nazione Colombia
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Colombia.svg FCF
Fondazione 1950
Scioglimento1953
Rifondazioneanni 1980
Scioglimento1991
Stadio Estadio Romelio Martínez (1988-1991)
(20.000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Lo Sporting Club de Barranquilla è stata una società calcistica colombiana di Barranquilla, fondata il 26 febbraio 1950.

StoriaModifica

La società fu fondata nel 1950,[1] e rappresentò la città di Barranquilla nella massima serie colombiana, insieme al Junior: lo Sporting partecipò in luogo del Deportivo Barranquilla, che aveva giocato nel campionato 1949. La formazione giallo-nera debuttò in prima divisione nel Fútbol Profesional Colombiano 1950, chiudendo all'11º posto in classifica con 28 punti in 30 partite. Nel torneo del 1951 raggiunse il 7º posto su 18 partecipanti, avendo raccolto 37 punti in 34 gare. Nel Fútbol Profesional Colombiano 1952 il suo rendimento calò, e si classificò 14º. Il campionato del 1953 lo vide chiudere al 9º posto: la società fu poi sciolta. Negli anni 1980 fu re-istituita, e dopo aver vinto la seconda divisione nel 1987 partecipò ad altre tre edizioni del campionato (1988, 1990 e 1991) prima di sparire definitivamente.

NoteModifica

  1. ^ (ES) Frank Ballesteros, Colombia - Foundation Dates of Clubs, RSSSF. URL consultato il 7 aprile 2012.

BibliografiaModifica

  • (ES) Guillermo Ruiz Bonilla, La gran historia del Fútbol Profesional Colombiano, Ediciones Dayscript, 2008, ISBN 978-958-987-1300.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio