Apri il menu principale

Squadra australiana di Fed Cup

Australia
Australia
CapitanoAlicia Molik
Ranking ITF(apr. 2015)
Coloriverde e oro
Anno di debutto1963
Edizioni disputate53
Incontri giocati (V-P)174 (124–50)
Anni nel World Group41 (93-38)
Trofei vinti7
Finali perse10
Record giocatori
Vittorie in totaleW. Turnbull (46)
Vittorie singolareS. Stosur (27)
Vittorie doppioW. Turnbull (29)
Doppio più vincenteK. Reid / W. Turnbull (11–4)
Edizioni giocateR. Stubbs (17)
Dati aggiornati al 21 aprile 2015

La squadra australiana di Fed Cup rappresenta l'Australia in Fed Cup (già Federation Cup fino al 1995) dalla prima edizione del torneo, disputatasi nel 1963. Insieme a Francia, Italia e Stati Uniti è una delle quattro squadre ad aver preso parte ad ogni singola edizione del torneo.

La squadra ha vinto in 7 occasioni il torneo, raggiungendo un totale di 17 finali, dimostrando, in entrambi i casi, di essere seconda solo agli Stati Uniti, che hanno collezionato 17 titoli e raggiunto 28 finali.

L'attuale capitano è Alicia Molik, che ricopre la carica dal 2013.[1] Attualmente, la squadra occupa la 4ª posizione del ranking ITF,[2] che è anche il suo best ranking.

OrganicoModifica

Aggiornato all'incontro con la Russia dell'8 e 9 febbraio 2014.

Giocatrice Data di nascita V–S Ranking
Sin Dop Tot Sin Dop
Ashleigh Barty 24 aprile 1996 1–0 1–1 2–1 154 20
Casey Dellacqua 11 febbraio 1985 5–3 8–2 13–5 80 16
Storm Sanders 11 agosto 1994 0–0 0–0 0–0 203 232
Samantha Stosur 30 marzo 1984 27–11 6–0 33–11 16 45

RisultatiModifica

  = Incontro del Gruppo Mondiale

1963-1969Modifica

Anno Turno Data Sede Avversario Punteggio Esito
1963   Gruppo Mondiale, 1º turno 17 giugno Londra (GBR)   Belgio 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 18 giugno   Ungheria 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 19 giugno   Sudafrica 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 20 giugno   Stati Uniti 1–2 Sconfitta
1964   Gruppo Mondiale, 2º turno 2 settembre Filadelfia (USA)   Danimarca 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 3 settembre   Canada 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 4 settembre   Francia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 5 settembre   Stati Uniti 2–1 Campione
1965   Gruppo Mondiale, Quarti di finale 16 gennaio Melbourne (AUS)   Nuova Zelanda 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 17 gennaio   Francia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 18 gennaio   Stati Uniti 2–1 Campione
1966   Gruppo Mondiale, 2º turno 12 maggio Torino (ITA)   Svizzera 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 13 maggio   Paesi Bassi 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 14 maggio   Germania Ovest 1–2 Sconfitta
1967   Gruppo Mondiale, 2º turno 7 giugno Berlino Ovest (FRG)   Cecoslovacchia Walkover Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 9 giugno   Francia 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 10 giugno   Regno Unito 0–3 Sconfitta
1968   Gruppo Mondiale, 2º turno 22 maggio Parigi (FRA)   Brasile 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 24 maggio   Sudafrica 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 25 maggio   Regno Unito 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 26 maggio   Paesi Bassi 3–0 Campione
1969   Gruppo Mondiale, 2º turno 22 maggio Atene (GRE)   Polonia Walkover Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 23 maggio   Francia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 24 maggio   Regno Unito 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 25 maggio   Stati Uniti 1–2 Sconfitta

1970-1979Modifica

Anno Turno Data Sede Avversario Punteggio Esito
1970   Gruppo Mondiale, 2º turno 21 maggio Friburgo (FRG)   Cecoslovacchia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 22 maggio   Svezia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 23 maggio   Regno Unito 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 24 maggio   Germania Ovest 3–0 Campione
1971   Gruppo Mondiale, Quarti di finale 27 dicembre (1970) Perth (AUS)   Jugoslavia Walkover Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 28 dicembre (1970)   Francia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 29 dicembre (1970)   Regno Unito 3–0 Campione
1972   Gruppo Mondiale, 2º turno 21 marzo Johannesburg (RSA)   Canada 2–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 23 marzo   Italia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 24 marzo   Regno Unito 1–2 Sconfitta
1973   Gruppo Mondiale, 2º turno 2 maggio Bad Homburg (FRG)   Giappone 2–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 4 maggio   Indonesia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 5 maggio   Germania Ovest 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 6 maggio   Sudafrica 3–0 Campione
1974   Gruppo Mondiale, 2º turno Maggio Napoli (ITA)   Giappone 2–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Italia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Regno Unito 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale   Stati Uniti 2–1 Campione
1975   Gruppo Mondiale, 2º turno Maggio Aix-en-Provence (FRA)   Belgio 2–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Italia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Stati Uniti 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale   Cecoslovacchia 0–3 Sconfitta
1976   Gruppo Mondiale, 1º turno Agosto Filadelfia (USA)   Romania 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Belgio 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Germania Ovest 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Regno Unito 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale   Stati Uniti 1–2 Sconfitta
1977   Gruppo Mondiale, 1º turno Giugno Eastbourne (GBR)   Indonesia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Brasile 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Germania Ovest 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Regno Unito 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale   Stati Uniti 1–2 Sconfitta
1978   Gruppo Mondiale, 1º turno Dicembre Melbourne (AUS)   Belgio 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Giappone 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Paesi Bassi 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Unione Sovietica 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale   Stati Uniti 1–2 Sconfitta
1979   Gruppo Mondiale, 1º turno Maggio Madrid (ESP)   Canada 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Jugoslavia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Paesi Bassi 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Cecoslovacchia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale   Stati Uniti 0–3 Sconfitta

1980-1989Modifica

Anno Turno Data Sede Avversario Punteggio Esito
1980   Gruppo Mondiale, 1º turno Maggio Berlino Ovest (FRG)   Norvegia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Indonesia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Svezia 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Germania Ovest 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale   Stati Uniti 0–3 Sconfitta
1981   Gruppo Mondiale, 1º turno Novembre Tokyo (JPN)   Filippine 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Cile 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Paesi Bassi 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Regno Unito 1–2 Sconfitta
1982   Gruppo Mondiale, 1º turno Luglio Santa Clara (USA)   Corea del Sud 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Paesi Bassi 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Unione Sovietica 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Germania Ovest 0–3 Sconfitta
1983   Gruppo Mondiale, 1º turno Luglio Zurigo (SUI)   Unione Sovietica 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Messico 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Svizzera 1–2 Sconfitta
1984   Gruppo Mondiale, 1º turno Luglio San Paolo (BRA)   Argentina 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Belgio 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Germania Ovest 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Stati Uniti 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale   Cecoslovacchia 1–2 Sconfitta
1985   Gruppo Mondiale, 1º turno Ottobre Nagoya (JPN)   Danimarca 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Spagna 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Italia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Stati Uniti 1–2 Sconfitta
1986   Gruppo Mondiale, 1º turno Luglio Praga (TCH)   Ungheria 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Danimarca 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Cecoslovacchia 0–3 Sconfitta
1987   Gruppo Mondiale, 1º turno Agosto Vancouver (CAN)   Danimarca 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Spagna 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Bulgaria 0–2 Sconfitta
1988   Gruppo Mondiale, 1º turno Dicembre Melbourne (AUS)   Israele 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Italia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Germania Ovest 1–2 Sconfitta
1989   Gruppo Mondiale, 1º turno Ottobre Tokyo (JPN)   Cile 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Nuova Zelanda 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale   Bulgaria 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale   Spagna 0–2 Sconfitta

1990-1999Modifica

Anno Turno Data Sede Avversario Punteggio Esito
1990   Gruppo Mondiale, 1º turno Luglio Norcross (USA)   Indonesia 2–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno   Cecoslovacchia 1–2 Sconfitta
1991   Gruppo Mondiale, 1º turno 22 luglio Nottingham (GBR)   Giappone 2–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno 24 luglio   Spagna 0–3 Sconfitta
1992   Gruppo Mondiale, 1º turno 14 luglio Francoforte (GER)   Bulgaria 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno 15 luglio   Austria 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 17 luglio   Cecoslovacchia 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 18 luglio   Spagna 0–3 Sconfitta
1993   Gruppo Mondiale, 1º turno 20 luglio Francoforte (GER)   Germania 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno 21 luglio   Danimarca 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Quarti di finale 22 luglio   Finlandia 3–0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 24 luglio   Argentina 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Finale 25 luglio   Spagna 0–3 Sconfitta
1994   Gruppo Mondiale, 1º turno 19 luglio Francoforte (GER)   Lettonia 2–1 Vittoria
  Gruppo Mondiale, 2º turno 21 luglio   Austria 1–2 Sconfitta
1995 Gruppo Mondiale II 22-23 aprile Perth (AUS)   Slovacchia 3–2 Vittoria
Spareggi Gruppo Mondiale 22-23 luglio San Miguel (ARG)   Argentina 0–5 Sconfitta

2000-2009Modifica

2010-2019Modifica

Anno Turno Data Sede Avversario Punteggio Esito
2010 Gruppo Mondiale II 6-7 febbraio Adelaide (AUS)   Spagna 3 – 2 Vittoria
Spareggi Gruppo Mondiale 24-25 aprile Charkiv (UKR)   Ucraina 5 – 0 Vittoria
2011   Gruppo Mondiale, 1º turno 5-6 febbraio Hobart (AUS)   Italia 1 – 4 Sconfitta
Spareggi Gruppo Mondiale 16-17 aprile Melbourne (AUS)   Ucraina 2 – 3 Sconfitta
2012 Gruppo Mondiale II 4-5 febbraio Granges-Paccot (SUI)   Svizzera 4 – 1 Vittoria
Spareggio Gruppo Mondiale 21-22 aprile Stoccarda (GER)   Germania 3 – 2 Vittoria
2013   Gruppo Mondiale, 1º turno 9-10 febbraio Ostrava (CZE)   Rep. Ceca 0 – 4 Sconfitta
Spareggi Gruppo Mondiale 22 aprile Chiasso (SUI)   Svizzera 3 – 1 Vittoria
2014   Gruppo Mondiale, 1º turno 8-9 febbraio Hobart (AUS)   Russia 4 – 0 Vittoria
  Gruppo Mondiale, Semifinale 19-20 aprile Brisbane (AUS)   Germania 1 – 3 Sconfitta
2015   Gruppo Mondiale, 1º turno 7-8 febbraio Stoccarda (GER)   Russia 1 – 4 Sconfitta
Spareggi Gruppo Mondiale 18-19 aprile 's-Hertogenbosch (NLD)   Paesi Bassi 1 – 4 Sconfitta

NoteModifica

  1. ^ (EN) Former world No.8 Alicia Molik appointed new Fed Cup captain, news.com.au. URL consultato il 7 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) ITF Fed Cup Nations Ranking, fedcup.com. URL consultato l'11 febbraio 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis