Srđan Mrkušić

calciatore e ingegnere jugoslavo
Srđan Mrkušić
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Jugoslavia Jugoslavia (dal 1945)
Croazia Croazia (dal 1991)
Calcio
Ruolo Portiere
Termine carriera 1954
Carriera
Squadre di club1
1934-1936Hajduk Spalato5 (-?)
1936-1944BSK Belgrado? (-?)
1945Milicionar? (-?)
1945 SR Serbia2 (-?)
1946-1954Stella Rossa49 (-?)
Nazionale
1941Jugoslavia Jugoslavia1 (?)
1949-1950Jugoslavia Jugoslavia10 (-?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2008

Srđan Mrkušić (Signo, 26 maggio 1915Belgrado, 30 ottobre 2007) è stato un calciatore e ingegnere jugoslavo.

CarrieraModifica

ClubModifica

Adocchiato dal leggendario Luka Kaliterna nel 1934 viene portato nell'Hajduk Spalato da diciottenne dove rimase fino al 1936. Successivamente si trasferisce nel BSK Belgrado, dove vince il campionato 1938-1939, prima di essere costretto, a seguito dell'invasione tedesca della Jugoslavia, a sospendere l'attività agonistica.

Nel 1945, nel primo campionato della RSF di Jugoslavia, trionfa con la maglia "nazionale" della Repubblica Socialista di Serbia.

Diventa uno dei membri fondatori della Stella Rossa, dove rimane fino al 1954, alla soglia dei quarant'anni, vincendo due campionati della RSF di Jugoslavia e tre Coppe di Jugoslavia.

Il 9 settembre 1953 difendendo la porta della Stella Rossa diventa, con 38 anni 3 mesi e 13 giorni, il può anziano giocatore ad aver giocato in una partita del Campionato jugoslavo[1].

NazionaleModifica

Per la Nazionale jugoslava (1941–50) giocò 11 partite; il debutto risale al 1941 contro l'Ungheria (1 a 1) a Belgrado, fu l'ultima partita giocatasi prima della Seconda guerra mondiale. L'ultima partita con la nazionale la disputò nel 1950 a Budapest contro l'Austria (2 a 7)[2]. Al mondiale del 1950 giocò tutte e 3 le partite (Svizzera 3:0, Messico 4:1 i Brasile 0:2).

È l'unico giocatore ad avere giocato sia con la maglia della Nazionale del Regno di Jugoslava, con cui ha debuttato il 23 marzo 1941 contro l'Ungheria, sia con la maglia della Nazionale della Repubblica Federale Socialista di Jugoslavia, con cui ha partecipato ai Mondiali del 1950.

Post-ritiroModifica

Lavorò a Belgrado come ingegnere dove si occupò della in particolare della costruzione di impianti calcistici. Fino al resto dei suoi giorni rimase fedele alla Stella Rossa dove ricoprì un ruolo come membro della dirigenza.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

BSK Belgrado: 1938-39
SR Serbia: 1945
Stella Rossa: 1951, 1952-53
Stella Rossa: 1948, 1949, 1950

NoteModifica

  1. ^ (SR) Mrkušić Srđan [Srđan Mrkušić-Carriera sportiva], su reprezentacija.rs, 1º gennaio 2010.
  2. ^ (HR) Srđan Mrkušić-Carriera nazionale, su nogomet.lzmk.hr.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica