Apri il menu principale
A.S. Stabia Calcio a 5
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo e Blu Strisce-Flag.svg Giallo e blu
Dati societari
Confederazione UEFA
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Città Castellammare di Stabia
Fondazione 1992
Presidente Antonino Ercolano
Palmarès
Impianto
Palazzetto dello Sport di Scafati
Contatti
Via S. Allende, 30 - Castellammare di Stabia (NA)
[http:// ]

L'Associazione Sportiva Stabia Calcio a 5 è stata una squadra italiana di calcio a 5 con sede a Castellammare di Stabia.

StoriaModifica

Fondata nel 1992 ad Amalfi come Monsignor Marini Amalfi, la società ha assunto in seguito la denominazione Stabiamalfi. Disputa il primo campionato di Serie A nella stagione 2000/2001 fermandosi ai quarti di finale playoff. Nel 2001/2002 cambia nome in A.S. Stabia Calcio a 5 e giunge seconda in regular season con 67 punti e perdendo in finale playoff con Prato. Nella stagione successiva (2002/2003) si classifica ottava in campionato, mentre, ai play.off esce al primo turno. Non si è iscritta nel campionato successivo, cedendo il titolo sportivo al neonato Napoli Calcio a 5. Nell'agosto 2013 alcuni dirigenti, già protagonisti della scalata della prima Monsignor Marini, rifondano la società con il nome originario, iscrivendola al campionato di Serie D[1].

CronistoriaModifica

Cronistoria dello Stabia C5
  • 1992 · Fondazione della Monsignor Marini Amalfi.
  • 1992-93 · Disputa il campionato regionale di Serie C.
Disputa i play-off regionali.
Vincitrice della Coppa Italia regionale (1º titolo).
  • 1993-94 · Disputa il campionato regionale di Serie C. Ripescata in Serie B.
  • 1994-95 · Disputa il girone ? di Serie B.
  • 1995-96 · 11ª nel girone C di Serie B.
  • 1996 · Assume la denominazione Stabiamalfi.
  • 1996-97 · 4ª nel girone D di Serie B.
  • 1997-98 · 5ª nel girone D di Serie B. Ammessa in Serie A2.
Vincitrice dello spareggio contro il Delfino Cagliari.
  • 1998-99 · 9ª nel girone B di Serie A2. Retrocessa in Serie B, viene ripescata.
Sconfitta nei play-out contro la Pro Ficuzza.
Ottavi di finale di Coppa Italia.
  • 1999-00 · 5ª nel girone B di Serie A2.   Promossa in Serie A.
Vincitrice play-off di Serie A2.
Finalista di Coppa Italia di Serie A2.

Quarti di finale play-off.
Quarti di finale di Coppa Italia.
  • 2001 · Assume la denominazione Stabia C5.
  • 2001-02 · 2ª in Serie A.
Finalista play-off.
Semifinalista Coppa Italia.
1º turno play-off.
Quarti di finale di Coppa Italia.
  • 2003 · Scioglimento della società.

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio