Stade français Paris rugby

club francese di rugby a 15
Stade Français Paris
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Stade Français Rugby logo.svg
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Colori blu e fucsia
Simboli Fulmine
Dati societari
Città Parigi
Paese Francia Francia
Sede 9 Allée Charles Brennus, F-75016 Paris
Federazione Flag of France.svg  Fédération Française de Rugby
Campionato Top 14
Fondazione 1880
Proprietario Hans-Peter Wild
Presidente Hans-Peter Wild
Allenatore Heyneke Meyer
Palmarès
10 campionati francesiCampionato franceseCampionato franceseCampionato franceseCampionato francese Challenge Cup
1 Challenge Cup
14 Campionati francesi
1 Coppe di Francia
Stadio
Tribune présidentielle nouveau stade Jean Boin Paris.JPG
stadio Jean Bouin
(20 000 posti)

Lo Stade Français Paris rugby è un club francese di rugby a 15 che partecipa al Top 14. È stato fondato nel 1883 da studenti del quartiere latino di Parigi, al café "Le Procope". Lo Stade è stata la prima squadra in Francia ad adottare, nel 1890, le regole del rugby già in uso in Gran Bretagna.

È nato dalla fusione della sezione rugby dello Stade français e di quella della CASG Paris (Club Athlétique des Sports Généraux).

Il 20 marzo 1892, i giocatori dello Stade francese hanno disputato contro quelli del Racing la prima finale del Campionato Francese, sul terreno di Bagatelle. Arbitrata da Pierre de Coubertin, quella prima finale, persa di poco (4-3), ha preceduto i primi tre titoli del club (1893, 1894, 1895).

Contando nei suoi ranghi molti internazionali, lo Stade francese avrebbe vinto un totale di otto titoli nazionali tra il 1893 e il 1908, giocando un ruolo importante nell'introduzione e la diffusione dello sport. Successivamente, nonostante la quinta finale del Campionato nel 1927, il club è andato in declino e si è ritrovata nelle serie minori, ritrovando il suo posto in prima divisione l'8 maggio 1994.

Insieme al Racing 92 è uno dei club storici e più importanti a livello nazionale ed europeo della città di Parigi. Dopo alcune stagioni deludenti in Top 14 e con due finali europee perse in 3 anni, la squadra si è riscattata vincendo il campionato 2014-2015. Di rilievo la vittoria negli spareggi che davano l'accesso alle semifinali sullo stesso Racing 92, che dopo essere tornato in massima serie nel 2010-2011 ha ricominciato a contendere tifosi, sponsor, finanziamenti e giocatori allo Stade Français.

StoriaModifica

 
Il logo della squadra utilizzato dal 2008 al 2013

Lo Stade francais è un'istituzione sportiva fondata nel 1883 (o 1887 a seconda delle fonti) dagli studenti del Lycée Saint-Louis, Boulevard Saint-Michel di Parigi. Inizialmente si occupavano di sport in genere, soprattutto corsa, ma ben presto, alcuni studenti delle scuole superiori interessati al nuovo sport, il "rugby", importato da studenti britannici di Parigi e diventa la disciplina di punta del club. Lo Stade è nei suoi primi anni, un club poco popolare. Infatti le scuole superiori hanno una composizione borghese e aristocratica, come dimostrano le composizioni delle squadre di tempo (sette dei giocatori della prima finale del campionato, 4 del Racing Club de France, 3 dello Stade, avevano un titolo nobiliare); l'interesse dei giovani studenti scaturì anche dal fatto che il rugby apparve loro il più intellettuale di tutti gli sport.

PalmarèsModifica

Rosa stagione 2019/2020Modifica

Avanti
PL    Paul Alo-Emile
PL    Quentin Bethune
PL    Stéphane Clément
PL    Thierry Futeu
PL    Sami Mavinga
PL    Giorgi Melikidze
PL    Carlü Sadie
PL    Luke Tagi
PL    Christopher Vaotoa
TL    Sione Anga'aelangi
TL    Rémi Bonfils
TL    Lucas Da Silva
TL    Damien Fitzpatrick
TL    Tolu Latu
TL    Laurent Panis
SL    Pierre-Henri Azagoh
SL    Mathieu De Giovanni
SL    Paul Gabrillagues
SL    Yoann Maestri
FL    Antoine Burban
FL    Ryan Chapuis
FL    Charlie Francoz
FL    Joketani Koroi
FL    Sekou Macalou
FL    Pablo Matera
FL    Hugh Pyle
N8    Willem Alberts
N8    Talalelei Gray
N8    Loïc Godener
N8    Josh Strauss
Tre quarti
MM    Arthur Coville
MM    Clément Daugin
MM    James Hall
MA    Jules Plisson
MA    Nicolás Sánchez
MA    Joris Segonds
MA    Morné Steyn
CE    Alex Arrate
CE    Jonathan Danty
CE    Julien Delbouis
CE    Gaël Fickou
CE    Lionel Mapoe
CE    Waisea Nayacalevu
TQ    Julien Arias
TQ    Ruan Combrinck
TQ    Lester Etien
TQ    Adrien Lapegue
TQ    Sefanaia Naivalu
ES    Kylan Hamdaoui
Staff tecnico
Allenatore:    Heyneke Meyer
All. difesa:    John McFarland
All. avanti:    Pieter De Villiers
   Laurent Sempéré
   Dewald Senekal
All. tre quarti:    Ricardo Loubscher


Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN141979394 · LCCN (ENn2006032254 · WorldCat Identities (ENlccn-n2006032254
  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby