Apri il menu principale

Stadio Geoffroy Guichard

Stade Geoffroy-Guichard
Le Chaudron, L'enfer vert
Stade Geoffroy-Guichard - Saint-Etienne (10-11-2013).jpg
Informazioni
StatoFrancia Francia
Ubicazione14, rue Paul et Pierre Guichard
F-42028 Saint-Étienne
Inizio lavori1930
Inaugurazione1931
CoperturaTutti i settori
Pista d'atleticaAssente
Ristrutturazione1996-1998, 2011-2014
Mat. del terrenoErba
Dim. del terreno105 x 68 m
ProprietarioSaint-Étienne
GestoreAssociation Sportive de Saint-Étienne Loire
Uso e beneficiari
CalcioSaint-Étienne
RugbySaint-Étienne
Capienza
Posti a sedere41.965
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°27′39″N 4°23′24″E / 45.460833°N 4.39°E45.460833; 4.39

Lo stadio Geoffroy-Guichard (fr. stade Geoffroy-Guichard ) è uno stadio polifunzionale di Saint-Étienne, in Francia.

Con una capienza di 41.965 spettatori, è dedicato principalmente alle partite di calcio, ed è lo stadio in cui la squadra locale dell'AS Saint-Étienne gioca gli incontri casalinghi. Vi si sono disputate inoltre alcune partite del Campionato europeo di calcio 1984, dei Mondiali di calcio del '98, della Confederations Cup 2003 e del Campionato europeo di calcio 2016. È inoltre adibito agli incontri di rugby, occasionalmente vi gioca il club di rugby cittadino del Saint-Etienne ed ha ospitato alcune delle partite della Coppa del mondo del 2007.

Lo stadio ha aperto i battenti il 13 settembre 1931, e la prima partita casalinga dell'AS Saint-Étienne vi si è svolta quattro giorni dopo, il 17 settembre. Deve il suo nome a Geoffroy-Guichard, imprenditore francese fondatore della catena commerciale Groupe Casino che ne finanziò la costruzione. Viene soprannominato dai tifosi della squadra locale "le Chaudron" ("il Calderone") o "l'enfer vert" ("l'inferno verde"), con riferimento ai colori sociali della squadra del Saint-Étienne, appunto verde e bianco.

Descrizione e storiaModifica

Lo stadio venne costruito nel 1931 ed ha una capienza attuale di 41.965 posti a sedere. È uno stadio in "stile inglese", ovvero è aperto agli angoli. Presenta quattro tribune, intitolate ad altrettanti giocatori francesi; rispettivamente:

  • tribuna Charles Paret: 8541 posti
  • tribuna Jean Snella: 8767 posti
  • tribuna Pierre Faurand: circa 7500 posti, compresi 18 box per un totale di 1200 posti riservati ai VIP,
  • tribuna Henri Point: 10315 posti, inclusi 1200 riservati ai tifosi delle squadre ospiti

Il Geoffroy-Guichard è stato ristrutturato varie volte nella sua storia, ed i cambiamenti maggiori alla struttura originale furono apportati nel 1984 (in occasione dei Campionati europei), nel 1998 (in occasione della coppa del mondo) e nel 2014 (di nuovo in occasione dei Campionati europei di calcio)[1]. In seguito ai vari rimaneggiamenti, la capacità dello stadio è variata nel tempo come segue:

  • 1800 posti (1931)
  • 5000 posti (1935)
  • 15000 posti (1938)
  • 25000 posti (1957)
  • 39570 posti (1968)
  • 48274 posti (di cui 22200 a sedere) (1984)
  • 35616 posti (tutti a sedere) (1998)
  • 41965 posti (tutti a sedere) (2014)[1]

Record ed eventiModifica

Il record di affluenza allo Stade Geoffroy-Guichard si registrò l'11 maggio 1984 in occasione di un quarto di finale della Coppa di Francia tra la squadra di casa ed il Lille: 47.417 spettatori. Questa cifra non potà presumibilmente essere superata a seguito del ridimensionamento della capienza massima dello stadio a meno di 34.000 posti, avvenuta durante la ristrutturazione del 1998. L'affluenza massima allo stadio nella sua nuova configurazione si ebbe invece nella partita tra Asse e Olympique Lione, durante il Campionato di calcio francese 2005/2006, con 35.352 spettatori registrati.

Oltre agli eventi sportivi, lo stadio ha ospitato, il 25 giugno 2005, un concerto del cantautore americano Bruce Springsteen, per una tappa del tour europeo del disco Born in the U.S.A.

Partite internazionali disputate allo Stade Geoffroy-GuichardModifica

Di seguito sono elencate le partite internazionali disputatesi allo Stade Geoffroy-Guichard, divise per sport

Calcio maschileModifica

In ambito calcistico, allo Stade Geoffroy-Guichard si sono svolte alcune partite del Campionato europeo di calcio 1984, dei Mondiali di calcio del '98 e della Confederations Cup 2003.

Data Partita Manifestazione Spett.
14 giugno 1984   Romania 1 - 1   Spagna Fase a gironi di Euro 1984
19 giugno 1984   Francia 3 - 2   Jugoslavia Fase a gironi di Euro 1984 45.789
8 ottobre 1994   Francia 0 - 0   Romania Partita di qualificazione a Euro 1996 31.144
12 novembre 1997   Francia 2 - 1   Scozia Partita amichevole 19.514
14 giugno 1998   Serbia 1 - 0   Iran Fase a gironi della Coppa del mondo 1998
17 giugno 1998   Cile 1 - 1   Austria Fase a gironi della Coppa del mondo 1998
19 giugno 1998   Spagna 0 - 0   Paraguay Fase a gironi della Coppa del mondo 1998
23 giugno 1998   Marocco 3 - 0   Scozia Fase a gironi della Coppa del mondo 1998
25 giugno 1998   Paesi Bassi 2 - 2   Messico Fase a gironi della Coppa del mondo 1998
30 giugno 1998   Argentina 2 - 2 (4 - 3 rig.)   Inghilterra ottavi di finale della Coppa del mondo 1998
18 giugno 2003   Nuova Zelanda 0 - 3   Giappone Fase a gironi della Confederations Cup 2003
19 giugno 2003   Turchia 2 - 1   Stati Uniti Fase a gironi della Confederations Cup 2003 16.944
20 giugno 2003   Francia 2 - 1   Giappone Fase a gironi della Confederations Cup 2003 33.070
22 giugno 2003   Giappone 0 - 1   Colombia Fase a gironi della Confederations Cup 2003 24.541
23 giugno 2003   Brasile 2 - 2   Turchia Fase a gironi della Confederations Cup 2003 29.170
28 giugno 2003   Turchia 2 - 1   Colombia Partita per il terzo posto, Confederations Cup 2003 18.237
7 giugno 2006   Francia 3 - 1   Cina Partita amichevole 34.147

Calcio femminileModifica

Rugby a 15 maschileModifica

Per quanto riguarda il rugby, lo stadio ha ospitato alcune delle partite della Coppa del mondo del 2007.

Data Partita Manifestazione Spett.
9 settembre 2007   Scozia 57 - 10   Portogallo Fase a gironi della Coppa del mondo del 2007 (Girone C)
26 settembre 2007   Samoa 25 - 21   USA Fase a gironi della Coppa del mondo del 2007 (Girone A)
29 settembre 2007   Scozia 18 - 16   Italia Fase a gironi della Coppa del mondo del 2007 (Girone C)

UEFA Euro 2016Modifica

Data Ora (CET) Squadra numero 1 Ris. Squadra numero 2 Fase del torneo Spettatori
14 giugno 2016 21:00   Portogallo 1 - 1   Islanda Girone F 38 742[2]
17 giugno 2016 18:00   Rep. Ceca 2 - 2   Croazia Girone D 38 376[3]
20 giugno 2016 21:00   Slovacchia 0 - 0   Inghilterra Girone B 39 051[4]
25 giugno 2016 15:00   Svizzera 1 - 1 (4-5 dcr)   Polonia Ottavi di finale 38 842[5]

NoteModifica

  1. ^ a b Gli stadi di Euro2016, su ilPost.
  2. ^ Portogallo-Islanda (PDF), UEFA, 14 giugno 2016.
  3. ^ Rep. Ceca-Croazia (PDF), UEFA, 17 giugno 2016.
  4. ^ Slovacchia-Inghilterra (PDF), UEFA, 20 giugno 2016.
  5. ^ Svizzera-Polonia (PDF), UEFA, 25 giugno 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica