Stadio della Slesia

Stadio della Slesia
Stadion Śląski
Widok bramka.jpg
UEFA 4/4 stelle
Informazioni
StatoPolonia Polonia
Ubicazioneul. Katowicka 10
Chorzów
Inizio lavori1951
Inaugurazione1956
StrutturaPianta ovale
Pista d’atletica9 corsie
Ristrutturazione2009-2017
Costi di ricostr.650 milioni PLN
Mat. del terrenoErba
Dim. del terreno105 × 68 m
Area dell’edificio43000 
ProprietarioVoivodato della Slesia
ProgettoJulian Brzuchowski
Uso e beneficiari
CalcioGKS Katowice
Górnik Zabrze
Polonia Bytom
Ruch Chorzów
Capienza
Posti a sedere54 378
Mappa di localizzazione

Coordinate: 50°17′18″N 18°58′23″E / 50.288333°N 18.973056°E50.288333; 18.973056

Lo Stadio della Slesia (pol. Stadion Śląski) è uno stadio calcistico della città di Chorzów. È di proprietà dello stato.

StoriaModifica

La costruzione dello stadio è iniziata nel 1951 ed è finita nel 1956. Il 22 luglio 1956 è stato inaugurato con la partita tra Polonia e Germania dell'Est, terminata con la sconfitta della squadra polacca per 0-2.

Nel 1959 lo stadio venne dotato di impianto di illuminazione. Dal 2011 la capacità dello stadio è di 54 378 spettatori[1], ma in passato la capienza era stata anche di oltre 100.000 spettatori, con il record di 120.000 spettatori in occasione della partita del 18 settembre 1963 tra Górnik Zabrze e Austria Vienna, terminata 1-0 per la squadra polacca.

Lo stadio è stato ricostruito dal 2009 al 2011, anno in cui è avvenuta l'inaugurazione.

Incontri della nazionale di calcio della PoloniaModifica

No. Data Partita Risultato Spettatori
1 22 giugno 1956   Polonia  Germania Est 0:2 90 000
2 20 ottobre 1957   Polonia  Unione Sovietica 2:1 100 000
3 11 maggio 1958   Polonia  Irlanda 2:2 80 000
4 14 settembre 1958   Polonia  Ungheria 1:3 90 000
5 28 giugno 1959   Polonia  Spagna (QE)[2] 2:4 100 000
6 8 novembre 1959   Polonia  Finlandia 6:2 22 000
7 26 giugno 1960   Polonia  Bulgaria 4:0 25 000
8 25 giugno 1961   Polonia  Jugoslavia (QM)[3] 1:1 100 000
9 5 novembre 1961   Polonia  Danimarca 5:0 10 000
10 10 ottobre 1962   Polonia  Irlanda del Nord(QE)[2] 0:2 50 000
11 2 giugno 1963   Polonia  Romania 1:1 40 000
12 23 maggio 1965   Polonia  Scozia (QM)[3] 1:1 80 000
13 3 maggio 1966   Polonia  Ungheria 1:1 95 000
14 5 luglio 1966   Polonia  Inghilterra 0:1 70 000
15 21 maggio 1967   Polonia  Belgio (QE)[2] 3:1 65 000
16 24 aprile 1968   Polonia  Turchia 8:0 35 000
17 30 ottobre 1968   Polonia  Irlanda 1:0 18 000
18 7 settembre 1969   Polonia  Paesi Bassi (QM)[3] 2:1 85 000
19 14 ottobre 1970   Polonia  Albania (QE)[2] 3:0 10 000
20 6 giugno 1973   Polonia  Inghilterra (QM)[3] 2:0 90 000
21 26 settembre 1973   Polonia  Galles (QM)[3] 3:0 90 000
22 10 settembre 1975   Polonia  Paesi Bassi (QE)[2] 4:1 85 000
23 24 marzo 1976   Polonia  Argentina 1:2 60 000
24 21 settembre 1977   Polonia  Danimarca (QM)[3] 4:1 80 000
25 29 settembre 1977   Polonia  Portogallo (QM)[3] 1:1 80 000
26 4 aprile 1979   Polonia  Ungheria 1:1 60 000
27 2 maggio 1979   Polonia  Paesi Bassi (QE)[2] 2:0 85 000
28 26 settembre 1979   Polonia  Germania Est (QE)[2] 1:1 70 000
29 6 giugno 1980   Polonia  Cecoslovacchia 1:1 45 000
30 2 maggio 1981   Polonia  Germania Est (QM)[3] 1:0 80 000
31 2 settembre 1981   Polonia  Germania Ovest 0:2 70 000
32 22 maggio 1983   Polonia  Unione Sovietica (QE)[2] 1:1 75 000
33 11 settembre 1985   Polonia  Belgio (QM)[3] 0:0 75 000
34 16 novembre 1985   Polonia  Italia 1:0 20 000
35 19 ottobre 1988   Polonia  Albania (QM)[3] 1:0 35 000
36 11 ottobre 1989   Polonia  Inghilterra (QM)[3] 0:0 35 000
37 15 ottobre 1989   Polonia  Svezia (QM)[3] 0:2 15 000
38 29 maggio 1993   Polonia  Inghilterra (QM)[3] 1:1 65 000
39 2 aprile 1997   Polonia  Italia (QM)[3] 0:0 32 000
40 31 maggio 1997   Polonia  Inghilterra (QM)[3] 0:2 30 000
41 27 maggio 1998   Polonia  Russia 3:1 8 000
42 31 marzo 1999   Polonia  Svezia (QE)[2] 0:1 30 000
43 1º settembre 2001   Polonia  Norvegia (QM)[3] 3:0 42 000
44 6 ottobre 2001   Polonia  Ucraina (QM)[3] 1:1 35 000
45 29 marzo 2003   Polonia  Ungheria 0:0 47 000
46 10 settembre 2003   Polonia  Svezia (QE)[2] 0:2 20 000
47 8 settembre 2004   Polonia  Inghilterra (QM)[3] 1:2 45 000
48 3 settembre 2005   Polonia  Austria (QM)[3] 3:2 45 000
49 31 maggio 2006   Polonia  Colombia 1:2 40 000
50 11 ottobre 2006   Polonia  Portogallo (QE)[2] 2:1 44 000
51 17 novembre 2007   Polonia  Belgio (QE)[2] 2:0 47 000
52 1º giugno 2008   Polonia  Danimarca 1:1 35 000
53 11 ottobre 2008   Polonia  Rep. Ceca (QM)[3] 2:1 47 000
54 5 settembre 2009   Polonia  Irlanda del Nord (QM)[3] 1:1 45 000
55 14 ottobre 2009   Polonia  Slovacchia (QM)[3] 0:1 4 000
56 27 marzo 2018   Polonia  Corea del Sud 3:2 53 000
57 11 ottobre 2018   Polonia  Portogallo (NL) 2:3 48 783
58 14 ottobre 2018   Polonia  Italia (NL) 0:1 41 692
59 18 novembre 2020   Polonia  Paesi Bassi (NL) 1:2 0[4]

Incontri valevoli per le coppe europeeModifica

No. Coppa Data Partita Risultato Spettatori
1 Coppa dei Campioni 13 settembre 1961 Górnik ZabrzeTottenham 4:2 55 000
2 Coppa dei Campioni 12 settembre 1962 Polonia BytomPanathīnaïkos 2:1 30 000
3 Coppa dei Campioni 18 novembre 1962 Polonia BytomGalatasaray 1:0 10 000
4 Coppa dei Campioni 18 settembre 1963 Górnik ZabrzeAustria Vienna 1:0 120 000
5 Coppa dei Campioni 13 novembre 1963 Górnik ZabrzeDukla Praga 2:0 100 000
6 Coppa dei Campioni 20 settembre 1964 Górnik ZabrzeDukla Praga 3:0 80 000
7 Coppa dei Campioni 22 settembre 1965 Górnik ZabrzeLASK 2:1 60 000
8 Coppa dei Campioni 28 noviembre 1965 Górnik ZabrzeSparta Praga 1:2 35 000
9 Coppa dei Campioni 20 settembre 1967 Górnik ZabrzeDjurgården 3:0 45 000
10 Coppa dei Campioni 9 novembre 1967 Górnik ZabrzeDinamo Kiev 1:1 100 000
11 Coppa dei Campioni 13 marzo 1968 Górnik ZabrzeManchester Utd 1:0 90 000
12 Coppa delle Coppe 1º ottobre 1969 Górnik ZabrzeOlympiakos 5:0 30 000
13 Coppa delle Coppe 12 novembre 1969 Górnik ZabrzeRangers 3:1 80 000
14 Coppa delle Coppe 18 marzo 1970 Górnik ZabrzeLevski Sofia 2:1 100 000
15 Coppa delle Coppe 15 aprile 1970 Górnik ZabrzeRoma 2:2 100 000
16 Coppa delle Fiere 16 settembre 1970 GKS KatowiceBarcellona 0:1 85 000
17 Coppa delle Fiere 16 settembre 1970 Ruch ChorzówFiorentina 1:1 85 000
18 Coppa delle Coppe 10 marzo 1971 Górnik ZabrzeManchester City 2:0 90 000
19 Coppa dei Campioni 29 settembre 1971 Górnik ZabrzeOlympique Marsiglia 1:1 70 000
20 Coppa dei Campioni 8 noviembre 1973 Górnik ZabrzeDinamo Kiev 2:1 70 000
21 Coppa dei Campioni 18 settembre 1985 Górnik ZabrzeBayern Monaco 1:2 60 000
22 Coppa delle Coppe 2 ottobre 1986 GKS KatowiceFram Reykjavík 1:0 20 000
23 Coppa delle Coppe 22 ottobre 1986 GKS KatowiceSion 2:2 10 000
24 Coppa UEFA 5 ottobre 1988 GKS KatowiceRangers 2:4 30 000
25 Coppa dei Campioni 26 ottobre 1988 Górnik ZabrzeReal Madrid 0:1 55 000
26 Coppa dei Campioni 13 settembre 1989 Ruch ChorzówSredec Sofia 1:1 15 000
27 Coppa UEFA 14 settembre 2000 Ruch ChorzówInter 0:3 20 000

Atletica leggeraModifica

Lo Stadio della Slesia è attrezzato con una pista per l'atletica leggera a 9 corsie "Sportflex Super X 720 K39"[5] posata dalla Mondo nel 2017. Possiede inoltre il certificato IAAF Classe 1, necessario per ospitare le gare internazionali di atletica leggera[1].

Il 1º e 2 maggio 2021 ha ospitato le World Athletics Relays 2021, il 29 e 30 maggio 2021 i Campionati europei a squadre di atletica leggera 2021.

NoteModifica

  1. ^ a b (PL) O nas, su stadionslaski.pl.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l Qualificazioni ai Campionati Europei di calcio
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v Qualificazioni ai Campionati Mondiali di calcio
  4. ^ Partita senza partecipazione del pubblico a causa delle misure di confinamento anti COVID-19
  5. ^ (EN) Memorial Janusz Kusocinski, su mondoworldwide.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica