Stanley Johnson

cestista statunitense

Stanley Herbert Johnson (Anaheim, 29 maggio 1996) è un cestista statunitense.

Stanley Johnson
Johnson nel 2022 con la maglia dei Los Angeles Lakers
NazionalitàBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Altezza201 cm
Peso111 kg
Pallacanestro
RuoloAla piccola
SquadraAnadolu Efes
Carriera
Giovanili
2010-2014Mater Dei High School
2014-2015Arizona Wildcats
Squadre di club
2015-2019Detroit Pistons267 (1.889)
2016G. Rapids Drive1 (26)
2019N.O. Pelicans18 (96)
2019-2021Toronto Raptors86 (327)
2019-2020Raptors 9053 (68)
2021South Bay Lakers6 (92)
2021Chicago Bulls0 (0)
2021-2022L.A. Lakers48 (320)
2022S. Falls Skyforce3 (7)
2022-2023San Antonio Spurs30 (174)
2023-2024Stockton Kings33 (475)
2024-Anadolu Efes
Nazionale
2014Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti U-18
Palmarès
 Campionati americani Under-18
OroStati Uniti 2014
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 ottobre 2023

Caratteristiche tecniche

modifica

È soprannominato Stanimal, per via della sua grande aggressività e prestanza fisica che mette in mostra quando gioca.[1][2]

Carriera

modifica

Dopo una sola stagione in NCAA con gli Arizona Wildcats (chiusa con quasi 14 punti di media) viene scelto all'ottava chiamata del Draft 2015 dai Detroit Pistons. Chiude la Summer League di Orlando con una media di 16,2 punti e 6,8 rimbalzi a partita con il 57,7% dal campo.

Il 6 febbraio 2019 viene ceduto ai New Orleans Pelicans[3] in seguito a una trade a 3 squadre che ha visto coinvolti anche i Milwaukee Bucks, a cui Johnson sembrava inizialmente destinato ad andare.[4][5]

Il 24 dicembre 2021 viene ufficializzato sulla pagina Instagram dei Los Angeles Lakers un contratto di 10 giorni per Stanley Johnson.

Statistiche

modifica
Legenda
  PG Partite giocate   PT  Partite da titolare  MP  Minuti a partita
 TC%  Percentuale tiri dal campo a segno  3P%  Percentuale tiri da tre punti a segno  TL%  Percentuale tiri liberi a segno
 RP  Rimbalzi a partita  AP  Assist a partita  PRP  Palle rubate a partita
 SP  Stoppate a partita  PP  Punti a partita  Grassetto  Career high
Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2014-2015 Arizona Wildcats 38 37 28,4 44,6 37,1 74,2 6,5 1,7 1,5 0,4 13,8

Massimi in carriera

modifica

Regular season

modifica
Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2015-2016 Detroit Pistons 73 6 23,1 37,5 30,7 78,4 4,2 1,6 0,8 0,2 8,1
2016-2017 Detroit Pistons 77 1 17,8 35,3 29,2 67,9 2,5 1,4 0,7 0,3 4,4
2017-2018 Detroit Pistons 69 50 27,4 37,5 28,6 77,2 3,7 1,6 1,4 0,2 8,7
2018-2019 Detroit Pistons 48 7 20,0 38,1 28,2 80,4 3,6 1,3 1,0 0,3 7,5
N.O. Pelicans 18 0 13,7 41,8 32,4 69,2 2,3 1,6 0,7 0,1 5,3
2019-2020 Toronto Raptors 25 0 6,0 37,3 29,2 56,3 1,5 0,8 0,2 0,2 2,4
2020-2021 Toronto Raptors 61 13 16,5 38,2 32,8 80,0 2,5 1,5 0,9 0,3 4,4
2021-2022 L.A. Lakers 48 27 22,8 46,6 31,4 71,6 3,2 1,7 0,9 0,3 6,7
2022-2023 San Antonio Spurs 30 0 15,6 53,3 45,0 66,7 3,2 2,2 0,5 0,2 5,8
Carriera 449 104 19,8 39,1 30,5 74,8 3,1 1,5 0,9 0,2 6,2

Play-off

modifica
Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2016 Detroit Pistons 4 0 20,3 52,2 60,0 100 4,0 0,0 0,3 0,0 8,0
2020 Toronto Raptors 3 0 6,7 45,5 40,0 100 1,3 2,0 0,0 0,0 4,3
Carriera 7 0 14,5 50,0 53,3 100 2,9 0,9 0,1 0,0 6,4

Massimi in carriera

modifica
  • Massimo di punti: 35 vs Chicago Bulls (13 maggio 2021)[7]
  • Massimo di rimbalzi: 12 (2 volte)
  • Massimo di assist: 8 vs Philadelphia 76ers (23 marzo 2022)
  • Massimo di palle rubate: 5 (2 volte)
  • Massimo di stoppate: 4 vs Atlanta Hawks (30 dicembre 2016)
  • Massimo di minuti giocati: 46 vs Denver Nuggets (10 aprile 2022)

Palmarès

modifica
  1. ^ Jamie_Delancey, Stanley's time to shine: The Stanimal is unleashed, su Detroit Bad Boys, 5 febbraio 2016. URL consultato l'8 febbraio 2019.
  2. ^ (EN) Detroit Pistons: How do you feel about Stanley Johnson now?, su PistonPowered, 8 aprile 2018. URL consultato l'8 febbraio 2019.
  3. ^ (EN) Pelicans' Stanley Johnson: Re-routed to New Orleans, su CBSSports.com. URL consultato l'8 febbraio 2019.
  4. ^ Sky Sport, Thon Maker a Detroit in cambio di Stanley Johnson, su sport.sky.it. URL consultato l'8 febbraio 2019.
  5. ^ Lorenzo Garbarino, I Milwaukee Bucks ottengono Stanley Johnson, su NBARELIGION.COM, 6 febbraio 2019. URL consultato l'8 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) Stanley Johnson - NCAA Career Bests, su basketball.realgm.com. URL consultato il 22 aprile 2023.
  7. ^ (EN) Stanley Johnson - NBA Career Bests, su basketball.realgm.com. URL consultato il 22 aprile 2023.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica