Apri il menu principale
Start Romagna
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per Azioni
Fondazione4 novembre 2009 a Cesena
Fondata daArea Vasta Mobilità, Trasporti Riuniti Area Metropolitana, Azienda Trasporti e Mobilità.
Sede principalevia Altiero Spinelli 140, Cesena
GruppoSTART Romagna
FilialiRavenna, Forlì, Cesena, Rimini
Persone chiavePresidente: Marco Benati
Direttore generale: Giampaolo Rossi
SettoreTrasporto
ProdottiTrasporti Pubblici
Slogan«Muoversi insieme»
Sito web

Start Romagna è un'azienda di trasporto che gestisce i servizi di trasporto pubblico in Romagna. La società è nata dalla fusione delle precedenti società di trasporto pubblico presenti sul territorio romagnolo: ATM di Ravenna, AVM di Forlì-Cesena e TRAM Servizi di Rimini.

Indice

StoriaModifica

Start Romagna nacque il 4 novembre 2009 come holding tra le tre società ATM di Ravenna, AVM di Forlì-Cesena e Tram Servizi di Rimini, successivamente il 30 luglio 2010 la Holding si amplia con l'ingresso anche degli enti soci provenienti dai tre bacini di trasporto della Romagna (provincie e comuni delle zone interessate); il 28 settembre 2011 viene siglata la fusione delle tre società all'interno di Start, fusione che diventerà operativa il 1º gennaio 2012[1].

Ad ottobre 2012 il consiglio di amministrazione ha approvato un aumento di capitale di 4 milioni di euro che dovrà avvenire in natura tramite l'acquisizione del ramo di autolinee Rimini-Valmarecchia dalla bolognese TPER (Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna) la quale diventa così azionaria di Start; è stato rinviato invece un'ulteriore aumento di capitale di altri 4 milioni di euro da destinarsi ad un socio privato[2].

ServiziModifica

 
Una fermata dell'autobus a Case Frini (Cesena)
 
Piazzale di sosta a Ravenna per gli autobus extraurbani

Start Romagna a partire dal 1º gennaio 2012 è subentrata alle tre aziende che ha incorporato nell'esercizio dei servizi di trasporto pubblico sia urbano che extraurbano all'interno delle provincie di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini diventando di fatto il gestore unico del trasporto pubblico nella Romagna.

Le linee di trasporto pubblico hanno peraltro mantenuto le numerazioni dei precedenti gestori e si hanno perciò sovrapposizioni di numerazione tra le linee dei tre bacini di servizio.

In particolare Start gestisce il trasporto pubblico nelle varie provincie per conto delle relative agenzie per la Mobilità: Mete nella provincia di Ravenna, ATR nella provincia di Forlì-Cesena e Agenzia Mobilità nella provincia di Rimini (come socia dell'Adriatic Transport Group).

Ad ottobre 2012 con l'incorporazione del bacino riminese di TPER ha acquisito il ramo di autolinee Rimini-Valmarecchia.

La società possiede inoltre anche una divisione dedicata al noleggio di pullman turistici denominata Start Away!

Start Romagna possiede due traghetti ("Azzurro" e "Balena") che collegano Marina di Ravenna e Porto Corsini attraverso il canale Candiano. Il servizio è in funzione tutti i giorni, nel periodo invernale dalle ore 5.00 alle ore 00.30, nel periodo estivo dalle 5.00 alle 2.00.

Start Romagna gestisce in particolare la filovia Rimini-Riccione ereditata da Tram Servizi, nonché alcuni servizi speciali:

  • Aerobus (navetta stazione della città di Forlì all'aeroporto Aeroporto di Forlì);
  • Blue Line Night Transport (servizio notturno estivo del bacino di Rimini a servizio dei locali della Riviera Romagnola);
  • Navetta gratuita Le Befane, da Igea Marina (linea A) e da Cattolica (linea B) per il centro commerciale Le Befane Shopping Center (solo nel periodo estivo);
  • Tintarella con il bus (navetta a pagamento dalle colline al mare; solo nel periodo estivo);
  • IKEA (navetta gratuita in partenza solo di venerdì, sabato e domenica dalla Stazione FS di per il centro commerciale IKEA);
  • Romagna Center (navetta da Gatteo Mare al Centro Commerciale Romagna Center).

DepositiModifica

Start Romagna ha ereditato i depositi delle società incorporate i quali sono:

  • 2 ex ATM: Ravenna Industrie e Faenza;
  • 3 ex AVM: Forlì Pandolfa, Cesena Spinelli e Cesenatico;
  • 1 ex Tram Servizi: Rimini Dalla Chiesa;

inoltre ad ottobre 2012, con la cessione del ramo di TPER, ha acquisito il deposito di Rimini in via Clementini; quest'ultimo è stato successivamente chiuso e i mezzi trasferiti tutti nel deposito ex Tram Servizi di Via Dalla Chiesa.

Parco veicoliModifica

Start Romagna ereditò all'atto della sua costituzione delle società incorporate un parco mezzi eterogeneo costituito da circa 600 autobus urbani, suburbani e interurbani.

Urbani
  • 4 Cam Alè (10215-10218)
  • 17 BredaMenariniBus M231C CNG (10219-10235)
  • 4 Volkswagen Kutsenis (10236-10239)
  • 3 BredaMenariniBus M231C CNG (10240-10242)
  • 4 BredaMenariniBus Vivacity CNG (10243-10246)
  • 14 Iveco 491.10.27 Cityclass (20067-20080 di cui 20067 radiata)
  • 6 Iveco 491.10.27 Cityclass (20081-20086)
  • 6 Iveco 491.12.27 Cityclass (20087-20092 di cui 20089 e 20092 radiate)
  • 2 Irisbus 491.10.29 Cityclass Cursor (20093-20094, acquistati usati da Trieste Trasporti)
  • 17 Iveco Cacciamali 200.8.13 Europolis (20164-20180)
  • 10 Tecnobus U500ESP Gulliver (20551-20560)
  • 5 Tecnobus U500ESP Gulliver (20561-20565)
  • 3 Tecnobus U620E Pantheon (20566-20569)
  • 1 Rampini Alè E60 (20569)
  • 8 Iveco 65/70 C14/P CNG Sitcar CityTour (20570-20577)
  • 6 Mercedes Sprinter MB516 Atlas (31101-31106)
  • 4 Cacciamali TCM890 (31401-31404)
  • 1 Cacciamali TCM890 (31405)
  • 4 Cacciamali TCM890 (31406-31409, acquistati usati da ATL Livorno, di cui 31407 31408 31409 radiate)
  • 2 Cam Alè (31411-31412)
  • 2 Cam Alè (31413-31414, acquistati usati da AASS San Marino)
  • 3 Cam Alè (31415-31417, acquistati usati da SVAP Aosta)
  • 10 Irisbus 491.10.29 Cityclass Cursor (32021-32030)
  • 1 Irisbus 491.10.29 Cityclass Cursor (32030)
  • 6 Irisbus 491.10.29 Cityclass Cursor (32032-32037, acquistati usati da Trieste Trasporti)
  • 1 Iveco Urbanway 10 CNG (32051)
  • 15 Irisbus Citelis 10 (32061-32075, acquistati usati da Trieste Trasporti)
  • 10 Iveco 491.12.27 Cityclass (32101-32110)
  • 1 Irisbus 491.12.29 Cityclass Cursor (32111 originariamente destinata a GTT Torino)
  • 8 Irisbus Citelis 12 (32121-32128)
  • 2 Irisbus Citelis 12 (32129-32130)
  • 3 Irisbus Citelis 12 (32131-32133)
  • 16 Iveco Urbanway 12 (32141-32156, originariamente destinate a Roma Tpl)
  • 33 MenariniBus Citymood 12 (32201-32233)
  • 5 MenariniBus Citymood 12 (32234-32238)
  • 23 MenariniBus Citymood 12 CNG (32301-32323)
Suburbani
  • 8 Iveco 591.12.22 Cityclass CNG (10410-10417 di cui 10411 e 10412 radiati)
  • 12 Irisbus Citelis 12 CNG (10418-10429)
  • 2 Irisbus Citelis 12 CNG (10430-10431)
  • 12 Irisbus Citelis 12 CNG (10432-10443)
  • 5 Iveco Urbanway 12 CNG (10444-10448)
  • 5 Menarini M220LS (20901-20905)
  • 2 Menarini M220LS (20906-20907)
  • 7 Menarini M220LS (20908-20914)
  • 4 Man NL242 Autodromo Busotto SL (20915-20918)
  • 4 Man NL242 Autodromo Busotto SL (20919-20922)
  • 1 Menarini M220LS (20923)
  • 12 BredaMenariniBus M240LS (20924-20935)
  • 6 BredaMenariniBus M240LS (20936-20941)
  • 8 Man NL283F Autodromo Busotto New (20942-20949 di cui 20948 radiata)
  • 9 BredaMenariniBus Avancity LS CNG (21001-21009)
  • 8 BredaMenariniBus Avancity LS CNG (21010-21017)
  • 1 Man Lion's City CNG (21018)
  • 8 Man Lion's City CNG (21019-21028 tranne 21021 e 21025, acquistati usati da Helsinki)
  • 8 BredaMenariniBus Vivacity CNG (21050-21057)
  • 11 BredaMenariniBus Vivacity+ CNG (21058-21068)
  • 1 BredaMenariniBus Vivacity+ CNG (21069)
  • 4 BredaMenariniBus Vivacity+ CNG (21070-21073)
  • 4 Irisbus 591.10.29 Cityclass Cursor (33011-33014)
  • 2 Iveco 591.12.27 Cityclass (33108-33109 di cui 33109 radiata)
  • 6 Man NL242 Autodromo Busotto SL (33110-33115, radiate tutte le vetture tranne 33115)
  • Man NL263 A21 (33116-33120 di cui 33116, 33117 e 33118 radiati)
  • Iveco 591.12.29 Cityclass Cursor (33121-33134 di cui 33129 e 33130 radiate per incendio)
Interurbani
  • 2 Irisbus 389.12.36 Euroclass (10104-10105)
  • 2 Irisbus 389.12.35 Euroclass (10106-10107)
  • 11 Scania IL3.3 De Simon (10108-10118)
  • 7 Scania IL3.3 De Simon (10119-10125)
  • 1 Iveco A45 Daily (20451)
  • 2 Iveco A50 Daily (20452-20453)
  • 3 Iveco A45 Daily (20454-20456 di cui 20456 radiato)
  • 1 Iveco Cacciamali 65C15/70 Thesi (20519)
  • 2 Iveco 100/E4 Proway (20520-20521)
  • 7 Iveco 65/70 C17/P Sitcar Italo (20522-20528)
  • 1 Iveco 391.10.29 Eurorider (20665)
  • 1 Iveco Cacciamali 65C/E4 Thesi (20666)
  • 2 Setra S415UL (20690-20691)
  • 30 Irisbus 399EL82 My Way (20700-20729)
  • 15 Irisbus 399EL82 My Way (20730-20744)
  • 21 Irisbus 399EL82 My Way (20745-20765)
  • 5 Irisbus SFR160 Arway (20766-20771)
  • 3 Iveco A45 Daily (29032-29034)
  • 1 Iveco A50 Daily (29039)
  • 6 Iveco Cacciamali TCI971 Sigma (34011-34016, di cui 34015 e 34016 ex Ferrovie Emilia-Romagna)
  • 6 Iveco Cacciamali TCI10 Sigma (34051-34056, di cui 34055 e 34056 ex Ferrovie Emilia-Romagna)
  • 3 Iveco SFR162 Crossway Line 10 (34061-34063)
  • 5 Iveco SFR162 Crossway Line 10 (34071-34075)
  • 6 Iveco 393.12.35 My Way (34201-34206, di cui 34202-34206 ex Ferrovie Emilia-Romagna)
  • 7 Irisbus 399EL79 My Way (34207-34213, ex Ferrovie Emilia-Romagna)
  • 6 Iveco SFR162 Crossway Line 12 LE (34221-34226)
  • 34 Iveco SFR162 Crossway Line 12 LE (34231-34264)
  • 1 Iveco SFR162 Crossway Line 12 (34281)
  • 5 Man Lion's Intercity (34291-34295)
  • 2 Man Lion's Intercity (34296-34297)
  • 4 Iveco SFR162 Crossway Line 13 LE (34301-34304)
  • 6 Scania Interlink 12 LD LNG (34401-34406) (In consegna)
  • 1 Iveco A50 Daily (34501)
  • 1 Iveco A60 Daily (34502)
Scuolabus
  • 2 Iveco Cacciamali 65C/E4 (20625-20626)
  • 4 Iveco Cacciamali 65C/E4 (31535-31538)
  • 2 Iveco Cacciamali 100E18 Tema (31551-31552)
  • 2 Iveco Cacciamali 100E21N Tema (31553-31554)
  • 2 Iveco Cacciamali 1.004.815 (31555-31556
  • 6 Iveco 70C14/P Sitcar Italo CNG (31571-31576)
  • 15 Iveco A50C14 Daily Pop CNG (31581-31595)
Autosnodati
  • 6 BredaMenariniBus M321U (36001-36006)
  • 2 Iveco 491.18.35 Cityclass Cursor (36010-36011)
  • 6 BredaMenariniBus M340U (36021-36026, di cui 36024 radiato per incendio)
  • 2 BredaMenariniBus M340S (36027-36028, ex Ferrovie Emilia-Romagna)
  • 1 Solaris Urbino U18 (36030, ex Ferrovie Emilia-Romagna)
  • 5 BredaMenariniBus M340U (36031-36035, acquistati usati da Trieste Trasporti)
  • 10 Neoplan Centroliner G N4522 (36041-36050, acquistati usati da TL Losanna)
Filosnodati
  • 6 VanHool AG300T (36501-36506)
  • 9 VanHool Exquicity 18 (In Consegna)

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica