Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la statua di New York, vedi Statua della Libertà.
Statue of Liberty
ArtistaXTC
Tipo albumSingolo
Pubblicazione6 gennaio 1978
Durata4:37
Album di provenienzaWhite Music
Dischi1
Tracce2
GenerePop
EtichettaVirgin Records
ProduttoreJohn Leckie
XTC - cronologia
Singolo precedente
(1977)
Singolo successivo
(1978)

Statue of Liberty è il secondo singolo del gruppo pop inglese XTC, pubblicato nel 1978.

Indice

Il discoModifica

Il singolo, registrato durante le sessioni per l'album White Music è prodotto da John Leckie, che fa anche da ingegnere del suono; operatore ai nastri è Alan "Jaffa" Douglas.
Il singolo è distribuito per fare da traino all'album di debutto White Music, e il brano è più corto di 20 secondi rispetto alla versione pubblicata in seguito sull'album.
Le etichette blu della Virgin utilizzate nelle prime copie sono sostituite nelle ristampe con le più canoniche (per i tempi) verdi e rosse. L'edizione giapponese utilizza per la copertina la parte posteriore della copertina inglese.
Il brano Statue of Liberty non è stato trasmesso nelle ore diurne dalla radio inglese per via del testo considerato scabroso laddove racconta di "navigare sotto la sua gonna".
Hang On to the Night era inizialmente intitolata Here Come the Saucers.
Partridge rimane così deluso dalla copertina scelta dalla casa discografica da decidere, da quel momento, di doversi occupare personalmente delle copertine dei suoi dischi.

FormazioneModifica

Tracce 7"Modifica

Lato A

  1. Statue of Liberty (Andy Partridge) - 2:25

Lato B

  1. Hang On to the Nigh (Partridge) - 2:12

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica