Apri il menu principale

Stazione di Bitetto-Palo del Colle

stazione ferroviaria italiana
Bitetto-Palo del Colle
stazione ferroviaria
Stazione di Bitetto.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàBitetto
Coordinate41°02′44.52″N 16°44′37.68″E / 41.0457°N 16.7438°E41.0457; 16.7438Coordinate: 41°02′44.52″N 16°44′37.68″E / 41.0457°N 16.7438°E41.0457; 16.7438
Lineeferrovia Bari-Taranto
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Binari3

La stazione di Bitetto-Palo del Colle è una stazione ferroviaria a servizio della città di Bitetto ubicata lungo la linea Bari–Taranto.

La doppia denominazione è dovuta al servizio di interscambio treno-bus operato da FS, che collegava la stazione con il vicino centro di Palo del Colle. Nonostante il servizio sia ormai soppresso da decenni, la denominazione della stazione è rimasta immutata.[senza fonte]

Strutture e impiantiModifica

 
Binari in direzione Bari in via di dismissione; a sinistra la variante di percorso

Il fabbricato viaggiatori ospita una sala d'attesa e la dirigenza del movimento. È presente una bigliettera self service e due obliteratrici.

Il fascio dei binari è composto da tre binari passanti per il servizio passeggeri ed è munito di due banchine, collegate tra loro tramite un sottopassaggio. Sono presenti anche vari binari tronchi in passato usati per il servizio merci.

MovimentoModifica

La stazione di Bitetto conta un traffico giornaliero di circa 2.500 viaggiatori, per un totale di circa 650.000 utenti serviti annualmente.[1]

Progetti in corsoModifica

 
Una parte dei binari tronchi abbandonati in arrivo da Bari, un tempo utilizzati per lo scalo merci

La stazione sarà parte integrante della variante di tracciato che interesserà la linea dal 15 Dicembre 2019, nel tratto che va da Bitetto alla ex-stazione di Bari Sant'Andrea. Con il nuovo percorso, i treni proseguiranno verso Bari da un nuovo fascio di binari, già predisposto nei lavori di ammodernamento nel 1994, che permetterà alla linea di bypassare i numerosi passaggi a livello tra Bitetto e Modugno e consentirà una maggiore rapidità e quantità dei trasporti grazie al raddoppio dei binari, con l'attuale fascio che sarà smantellato in tutta la tratta, fatta eccezione per la stazione di Bitetto dove i binari del vecchio fascio diventeranno dei binari tronchi.[2]

Nel progetto è inoltre previsto un adeguamento della stazione.[3]

ServiziModifica

La stazione, che RFI classifica nella categoria silver[1], dispone di:

  •   Biglietteria automatica
  •   Sala d'attesa
  •   Servizi igienici

NoteModifica

  1. ^ a b Copia archiviata, su rfi.it. URL consultato il 17 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2015).
  2. ^ Copia archiviata (PDF), su pont.infrastrutturetrasporti.it. URL consultato il 3 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  3. ^ http://www.grandiprogetti.invitalia.it/site/gp/home/territori/puglia/scheda2692.html

Altri progettiModifica