Stazione di Camnago-Lentate

stazione ferroviaria italiana

La stazione di Camnago-Lentate è una stazione ferroviaria che serve il centro abitato di Camnago, frazione del comune di Lentate sul Seveso.

Camnago-Lentate
stazione ferroviaria
già Camnago
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
LocalitàLentate sul Seveso (MB)
Coordinate45°40′06.37″N 9°08′00.6″E / 45.668437°N 9.133499°E45.668437; 9.133499
Altitudine222 m s.l.m.
LineeChiasso-Milano
Seveso-Lentate (FN)
Storia
Stato attualein uso
Attivazione1849
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante, di diramazione
Binari5 (3 + 2 tronchi)
GestoriRete Ferroviaria Italiana
OperatoriTrenord

È posta sulla linea Chiasso-Milano, gestita da RFI, ed è origine di una breve linea di raccordo per la stazione di Seveso, dove confluisce nella Milano-Asso gestita da Ferrovienord.

Storia modifica

La stazione venne attivata nel 1849, all'apertura della tratta ferroviaria da Monza a Como[1].

Nel 1880, con l'attivazione del breve raccordo Seveso-Camnago, divenne stazione di diramazione. Tale raccordo fu costruito in particolar modo per i treni merci, ma fu utilizzato anche per alcuni treni passeggeri locali fino al 1955[2].

Con l'istituzione del servizio ferroviario suburbano di Milano, l'utilità del raccordo Seveso-Camnago per il traffico passeggeri venne riconsiderata: il 19 febbraio 2006 la linea S4 venne prolungata da Seveso a Camnago, realizzando così un interscambio fra la rete FN e la rete RFI[3]. A partire dal 2008, con l'istituzione della linea S11, le coincidenze fra le due linee, entrambe cadenzate, divennero sistematiche[4].

Strutture e impianti modifica

Il fabbricato viaggiatori è costituito da un edificio in muratura sviluppato su due livelli: nel livello inferiore vi è la sala d'attesa, il livello superiore invece è ad uso abitativo (non aperto al pubblico).

Il piazzale si compone di cinque binari, di cui due tronchi, distaccati rispetto agli altri e collocati nella parte sud:

  • Binario 1 Tronco: viene utilizzato dai treni della linea S4, con direzione unica verso Milano Cadorna.
  • Binario 2 Tronco: viene utilizzato dai treni della linea S4, con direzione unica verso Milano Cadorna.
  • Binario 1: viene utilizzato dai treni con numerazione pari, cioè quelli che si dirigono verso Nord in direzione Como-Chiasso.
  • Binario 2: viene utilizzato dai treni con numerazione dispari, cioè quelli che si dirigono verso Sud in direzione Milano.
  • Binario 3: è un binario su tracciato deviato e viene usato per le precedenze fra i treni accessibile a 60 km/h.

Nel 2013 in prossimità della stazione è stato inaugurato un impianto di manutenzione di Trenord.

Movimento modifica


La stazione è servita da treni regionali svolti da Trenord nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Lombardia. È raggiunta anche dalle linee del servizio ferroviario suburbano di Milano S4 (di cui è capolinea) e S11.

Servizi modifica

La stazione offre i seguenti servizi:

  •   Biglietteria automatica
  •   Bar

Interscambi modifica

  •   Fermata autobus
  •   Stazione taxi

Note modifica

  1. ^ Sviluppo delle ferrovie italiane dal 1839 al 31 dicembre 1926, Roma, Ufficio Centrale di Statistica delle Ferrovie dello Stato, 1927. Vedi Alessandro Tuzza, Trenidicarta.it, 1997-2007. URL consultato il 17 marzo 2010.
  2. ^ Cornolò, op. cit., p. 32
  3. ^ S4 in Brianza, in "I Treni" n. 281 (maggio 2006), p. 8
  4. ^ Giorgio Stagni, "Da Seveso a Camnago, una grande opportunità e qualche malinteso", http://www.miol.it/stagniweb/sfr01.htm

Bibliografia modifica

  • Giovanni Cornolò, Cento anni di storia... delle Ferrovie Nord Milano, Globo Edizioni, 1979

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica