Apri il menu principale
Centro RAI
stazione ferroviaria
Centro Rai 27.JPG
La stazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàRoma
Coordinate41°58′49.14″N 12°29′37.66″E / 41.980318°N 12.493794°E41.980318; 12.493794Coordinate: 41°58′49.14″N 12°29′37.66″E / 41.980318°N 12.493794°E41.980318; 12.493794
Lineeferrovia Roma-Civitacastellana-Viterbo
Caratteristiche
Tipofermata di superficie, passante
Stato attualeIn uso
Attivazione1990
Binari2

La stazione di Centro Rai è una fermata ferroviaria posta sulla linea Roma–Civitacastellana–Viterbo. La stazione si trova nel tratto urbano di Roma, nella zona di Saxa Rubra, nelle prossimità dello snodo tra via Flaminia e il Grande Raccordo Anulare (GRA). È l'ultima stazione, uscendo da Roma, che si trovi entro il GRA. Si tratta di una fermata a richiesta.

Accanto alla stazione sorge il Centro di Produzione RAI Saxa Rubra, costruito nel 1990.

Indice

StoriaModifica

La stazione venne attivata nel 1990, in occasione dei mondiali di calcio[1]. L'edificio della stazione è stato criticato per motivi estetici, perché considerato troppo invasivo nei confronti dell'ambiente circostante.

A partire dal 21 marzo 2011 la fermata è stata interessata da lavori di ristrutturazione della stazione, lavori che hanno comportato la chiusura della stessa e la sua temporanea sostituzione con la vecchia fermata "Saxa Rubra", che da circa venti anni giaceva in disuso; la fermata è stata infine riaperta all'esercizio il 3 agosto 2012.

MovimentoModifica

InterscambiModifica

NoteModifica

  1. ^ Marcello Cruciani, Novità in Roma Nord, in "I Treni" n. 237 (maggio 2002), p. 29

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica