Apri il menu principale

Stazione di Clusone

stazione ferroviaria italiana
Clusone
stazione ferroviaria
Treno conf.jpg
La stazione quando era in esercizio
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàClusone
Coordinate45°53′11.97″N 9°56′49.1″E / 45.886658°N 9.946972°E45.886658; 9.946972Coordinate: 45°53′11.97″N 9°56′49.1″E / 45.886658°N 9.946972°E45.886658; 9.946972
LineeBergamo–Clusone (1884-1967)
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, di testa
Stato attualeDismessa
Attivazione1911
Soppressione1967

La stazione di Clusone era il capolinea settentrionale della ferrovia della Valle Seriana, posto a servizio del comune di Clusone, attivo fra il 1911 e il 1967.

Indice

StoriaModifica

La stazione fu aperta nel 1911, al completamento della terza tratta della ferrovia della Valle Seriana, sostituendo il precedente capolinea di Ponte Selva. Fu chiusa nel 1967 insieme all'intera linea[1].

Dopo la soppressione della linea l'impianto venne riconvertito ad autostazione.

NoteModifica

  1. ^ C. Ferruggia e Luigi Martinelli, Treni & Tramvie della bergamasca, op. cit.

BibliografiaModifica

  • Giulio Leopardi, Carlo Ferruggia; Luigi Martinelli, Treni & Tramvie della bergamasca, 2ª ed., Clusone, Ferrari Editrice, 2005, ISBN 88-89428-10-4.
  • Giulio Leopardi, Carlo Ferruggia e Luigi Martinelli, Le ferrovie delle valli bergamasche, in Tutto treno & storia, n. 15, aprile 2006, pp. 22-33.
  • Marco Cacozza, Le ferrovie delle valli bergamasche, in Tutto treno & storia, n. 31, aprile 2014, pp. 10-15.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica