Apri il menu principale

Stazione di Fiera

stazione ferroviaria di Palermo
Fiera
stazione ferroviaria
Palermo Fiera.jpg
Scorcio della stazione Palermo Fiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàPalermo
Coordinate38°08′27.96″N 13°21′13.32″E / 38.1411°N 13.3537°E38.1411; 13.3537Coordinate: 38°08′27.96″N 13°21′13.32″E / 38.1411°N 13.3537°E38.1411; 13.3537
Lineeferrovia Palermo Notarbartolo-Palermo Marittima
Caratteristiche
Tipostazione in trincea, passante
Stato attualein uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1990
Binari4
SFM di Palermo
  White dot.svg  Palermo Centrale
White dot.svg  Guadagna
White dot.svg  Vespri
  White dot.svg  Palazzo Reale-Orleans
White dot.svg  Lolli
White dot.svg  Palermo Notarbartolo
Federico  White dot.svg White dot.svg  Francia
Fiera  White dot.svg White dot.svg  San Lorenzo
Giachery  White dot.svg White dot.svg  Cardillo-Zen
  White dot.svg  Tommaso Natale
  White dot.svg  Isola delle Femmine
  White dot.svg  Capaci
  White dot.svg  Carini Torre Ciachea
  White dot.svg  Carini
  White dot.svg  Piraineto
  White dot.svg  Punta Raisi

La stazione di Fiera è una stazione ferroviaria della città di Palermo, posta sulla linea per il porto. Prende il nome dalla Fiera del Mediterraneo, posta nelle vicinanze.

StoriaModifica

La stazione di Fiera venne attivata nel 1990, nell'ambito del progetto del servizio ferroviario metropolitano di Palermo[1].

Strutture e impiantiModifica

Il fabbricato viaggiatori è una moderna struttura, costruita in fregio alla via Ferdinando Ferri, e collegata alla banchina tramite una scala. La stazione conta due binari per il servizio viaggiatori, posti in trincea e serviti da un marciapiede centrale coperto da una pensilina e da scale mobili.

Formalmente, la stazione di Fiera non costituisce un impianto autonomo, ma è parte della stazione di Palermo Sampolo, abilitata al solo traffico merci[1].

MovimentoModifica

La fermata è servita dai treni regionali in servizio sulla tratta Palermo Notarbartolo-Giachery, parte del servizio ferroviario metropolitano di Palermo. I treni sono eserciti da Trenitalia e cadenzati a frequenza semioraria, e si effettuano nei soli giorni feriali[2].

ServiziModifica

  •   Biglietteria automatica

NoteModifica

  1. ^ a b Ettore Caliri, Ferrovia metropolitana a Palermo, in "I Treni Oggi" n. 108 (ottobre 1990), p. 19
  2. ^ RFI - Quadro orario della stazione di Fiera