Stazione di Friedenau

Friedenau
stazione ferroviaria
S-Bahnhof Friedenau.JPG
Localizzazione
StatoGermania Germania
LocalitàBerlino-Schöneberg
Coordinate52°28′12″N 13°20′27.6″E / 52.47°N 13.341°E52.47; 13.341
LineeWannseebahn
Storia
Stato attualein uso
Attivazione1874
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Binari2

La stazione di Friedenau è una stazione ferroviaria di Berlino, sita nel quartiere di Schöneberg ma a servizio del quartiere di Friedenau. È posta sulla linea ferroviaria Wannseebahn, ed è servita esclusivamente dai treni della S-Bahn.

StoriaModifica

La stazione entrò in esercizio il 1º novembre 1874, e fu costruita al fine di servire il nuovo quartiere residenziale di Friedenau. Nel 1891 venne completamente ricostruita, nell'ambito dei lavori di quadruplicamento della linea ferroviaria.

A partire dal 15 maggio 1933 la stazione fu servita dai treni elettrici della S-Bahn, che sostituirono il servizio suburbano preesistente.

In seguito allo sciopero dei ferrovieri della Deutsche Reichsbahn del 1980 l'esercizio sulla linea ferroviaria venne sospeso; venne riattivato il 1º febbraio 1985 dalla BVG.

Strutture e impiantiModifica

 
Il fabbricato viaggiatori

La stazione conta due binari, uno per ogni senso di marcia, serviti da una banchina ad isola, accessibile attraverso un sottopassaggio. Vi è un piccolo fabbricato viaggiatori, oggi utilizzato come spazio polifunzionale per mostre e concerti.

In passato la stazione era fornita di un piccolo scalo merci, demolito negli anni settanta del XX secolo per la costruzione dell'autostrada "Westtangente".

MovimentoModifica

La stazione è servita dalla linea S1 della S-Bahn.[1]

NoteModifica

  1. ^ (DE) Mappa delle reti della metropolitana e della S-Bahn di Berlino (PDF), su images.vbb.de (archiviato dall'url originale il 29 giugno 2017).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica