Stazione di Galway

Galway Ceannt
stazione ferroviaria
Stáisiún Cheannt
GALWAY RAILWAY AND BUS STATION IRELAND JULY 2013 (9197629895).jpg
Localizzazione
StatoIrlanda Irlanda
LocalitàGalway Galway Galway
Coordinate53°16′25.14″N 9°02′48.66″W / 53.27365°N 9.04685°W53.27365; -9.04685
LineeFerrovia Galway-Mullingar
Caratteristiche
Tipostazione in superficie
Stato attualein uso
Attivazione1851
Binari2

La stazione di Galway è lo scalo terminale della Galway–Athlone che fornisce servizio all'omonima città della contea di Galway, Irlanda.

StoriaModifica

La stazione fu aperta il 1º agosto 1851 assieme alla linea proveniente da Mullingar costruita dalla Midland Great Western Railway (MGWR)[1].

Fu ribattezzata il 10 aprile 1966 alla memoria di Éamonn Ceannt uno degli ero patrioti, leader della Rivolta di Pasqua del 1916 e, in seguito alla soppressione di questa, condannato a morte e giustiziato tramite fucilazione.

Strutture ed impiantiModifica

La stazione è dotata di due binari, il binario 1 serve da capolinea, per la partenza e gli arrivi degli InterCity per Dublino Heuston, mentre il binario 2, dotato di banchina più corta, è utilizzato per i treni locali della direttrice Galway–Limerick e, dal 2011 per i suburbani verso Athenry.

MovimentoModifica

La linea è servita dalle seguenti linee:

Con il completamento del Western Rail Corridor, sarà attivato anche un servizio suburbano per Tuam e servizi locali per Claremorris, Collooney e Sligo[2].

ServiziModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Bob Ayres, Irish Railway Station Dates, su railbrit.co.uk, 1997-2004. URL consultato il 28 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) Report to the Minister for Transport from the Chairman of the Expert Working Group on the Western Rail Corridor (WRC), The Department of Transport - Ireland, maggio 2005.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica