Stazione di Isesaki

Isesaki
伊勢崎
stazione ferroviaria
Isesaki station 001.JPG
Vista della stazione (lato nord)
Localizzazione
StatoGiappone Giappone
LocalitàIsesaki
Coordinate36°19′36.84″N 139°11′35.9″E / 36.3269°N 139.193306°E36.3269; 139.193306Coordinate: 36°19′36.84″N 139°11′35.9″E / 36.3269°N 139.193306°E36.3269; 139.193306
Linee Linea Ryōmō
Linea Tōbu Isesaki
Caratteristiche
TipoStazione su viadotto passante e in superficie di testa
Stato attualeIn uso
Attivazione1889
Binari3+2
InterscambiBus
Statistiche passeggeri
al giorno11.000 (2011)
FonteJR East e Tōbu

La stazione di Isesaki (伊勢崎駅 Isesaki-eki?) è una stazione ferroviaria di interscambio di Isesaki, nella prefettura di Gunma gestita dalla JR East e dalle Ferrovie Tōbu.

LineeModifica

  JR East
Linea Ryōmō
  Ferrovie Tōbu
Linea Tōbu Isesaki

StrutturaModifica

La stazione della JR East fu aperta il 20 novembre 1889.[1] La stazione della Tōbu Railway fu aperta il 13 luglio 1910.[2] Le due aree di stazione sono rimaste separate fino al 19 ottobre 2013[3] dal 2014 le due compagnie condividono lo stesso fabbricato, con aree separate per l'accesso ai rispettivi binari. I binari della linea JR sono in viadotto, e sono tre (di cui uno con due banchine, e quindi numerato 2 e 3 a seconda del lato), con due marciapiedi a isola; anche quelli della linea Isesaki sono in sopraelevamento.

Stazione JRModifica

Binario Linea Destinazioni principali
1-2 Linea Ryōmō Maebashi, Shin-Maebashi e Takasaki
3-4 Linea Ryōmō Kiryū, Ashikaga, Sano e Oyama

Stazione TōbuModifica

Binario Linea Destinazioni principali
1-2 Linea Tōbu Isesaki Ōta e Tatebayashi

Stazioni adiacentiModifica

« Servizio »
Linea Ryōmō
-
Linea Tōbu Isesaki
-
Capolinea

NoteModifica

  1. ^ 日本国有鉄道停車場一覧 [JNR Station Directory], Japan, Japanese National Railways, 1985, p. 110, ISBN 4-533-00503-9.
  2. ^ Hirokazu Terada, データブック日本の私鉄 [Databook: Japan's Private Railways], Japan, Neko Publishing, 19 gennaio 2013, p. 222, ISBN 978-4-7770-1336-4.
  3. ^ (JA) 東武伊勢崎線 伊勢崎—新伊勢崎周辺が高架化される [Tobu Isesaki Line section between Isesaki and Shin-Isesaki elevated], su Japan Railfan Magazine Online, Japan, Koyusha Co., Ltd., 21 ottobre 2013. URL consultato il 21 ottobre 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica