Stazione di Lodi

stazione ferroviaria italiana
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Stazione di Lodi (disambigua).
Lodi
stazione ferroviaria
Lodi stazione facciata 2010.JPG
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàLodi
Coordinate45°18′33.16″N 9°29′51.8″E / 45.309211°N 9.497722°E45.309211; 9.497722Coordinate: 45°18′33.16″N 9°29′51.8″E / 45.309211°N 9.497722°E45.309211; 9.497722
Lineeferrovia Milano-Bologna
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualein uso
GestoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1861
Binari5
Interscambiautolinee urbane e interurbane

La stazione di Lodi è una stazione ferroviaria posta sulla linea Milano-Bologna, a servizio dell'omonima città lombarda.

StoriaModifica

 
La stazione all'inizio del Novecento

La stazione entrò in funzione nel 1861, quando fu aperto all'esercizio il tronco ferroviario da Milano a Piacenza[1].

In passato si dipartivano dalla stazione alcuni raccordi ferroviari diretti agli stabilimenti industriali circostanti (una filanda e il locale Consorzio Agrario), ora tutti scomparsi. Lo scalo merci era raccordato anche con la tranvia per Sant'Angelo, che aveva il suo capolinea poco distante.

Intorno al 2004 la parte di scalo merci adiacente alla piazza della stazione è stata rimossa ed al suo posto sono stati costruiti un parcheggio e il capolinea delle autolinee urbane ed interurbane gestite LINE. Anche il magazzino merci adiacente al binario 1 è stato chiuso e viene attualmente usato come biglietteria dalla stessa LINE.

Strutture e impiantiModifica

 
Interno della stazione visto dal binario 4

Lo scalo è dotato di 5 binari per il servizio passeggeri e di numerosi binari di ricovero lato Milano attualmente non utilizzati. I binari 1 e 4 sono utilizzati per le precedenze e per la sosta dei treni merci. È in esercizio uno scalo merci, nel quartiere Chiosino, per lo smistamento dei carichi di latte che partono dalla stazione. La stazione è dotata di pensiline ed il fabbricato viaggiatori è collegato ai binari dal 2 al 5 da un sottopassaggio.

Adiacente al quinto binario si trova una Carrozza Centoporte tipo 1928R, attualmente di proprietà del dopolavoro ferroviario locale.

MovimentoModifica

La stazione conta movimenti per circa 4 milioni di passeggeri all'anno.[senza fonte]

I servizi ferroviari sono svolti da Trenord, Trenitalia e Trenitalia Tper.

A Lodi effettuano fermata tutti i treni regionali di Trenord in servizio sulla relazione Milano-Piacenza, tutti i treni regionali veloci di Trenitalia Tper della relazione Milano-Bologna, la maggior parte dei treni RegioExpress di Trenord della relazione Milano-Cremona-Mantova ed alcuni treni regionali di Trenitalia che collegano Milano con Pisa e Livorno. Dal dicembre 2009 la stazione è inoltre capolinea della linea S1 del servizio ferroviario suburbano di Milano, con treni da e per Saronno.

La stazione è servita anche da alcuni treni InterCity di Trenitalia che collegano Milano con Taranto, Pescara, Lecce, Terni, Napoli e Reggio Calabria.

ServiziModifica

La stazione, che RFI classifica nella categoria gold, dispone di:

NoteModifica

  1. ^ Silvio Gallio, Oggi è un’ora di viaggio, Bologna, CLUEB, 2009, ISBN 978-88-491-3173-4.

Altri progettiModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti