Apri il menu principale

Stazione di Ludwigshafen am Rhein Centrale

stazione ferroviaria tedesca
Ludwigshafen am Rhein Centrale
(DE) Ludwigshafen (Rhein) Hbf
stazione ferroviaria
Ludwigshafen Hauptbahnhof 20100828.jpg
Localizzazione
StatoGermania Germania
LocalitàLudwigshafen am Rhein
Coordinate49°28′40.08″N 8°26′03.01″E / 49.4778°N 8.43417°E49.4778; 8.43417Coordinate: 49°28′40.08″N 8°26′03.01″E / 49.4778°N 8.43417°E49.4778; 8.43417
LineeMannheim-Saarbrücken
Magonza-Ludwigshafen
Ludwigshafen Hbf-BASF
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante, di diramazione
Stato attualein uso
OperatoreDB Station&Service
Attivazione1969
Binari10
Interscambivedi
Il piazzale binari

La stazione di Ludwigshafen am Rhein Centrale (in tedesco Ludwigshafen (Rhein) Hbf)[N 1] è la principale stazione ferroviaria della città tedesca di Ludwigshafen am Rhein. Essa è posta lungo la linea Mannheim-Saarbrücken ed è punto d'origine della linea per Magonza e del tronco ferroviario diretto agli stabilimenti BASF.[1]

Indice

StoriaModifica

La stazione venne attivata nel giugno 1969 in sostituzione della vecchia stazione di testa posta sulla riva del Reno.[2]

Strutture e impiantiModifica

MovimentoModifica

Lunga percorrenzaModifica

Trasporto regionale e S-BahnModifica

La stazione è servita dalle linee RegioExpress RE1, RE4 e RE14, dalle linee regionali R44, R46 e R56, e dalle linee S1, S2, S3 e S4 della S-Bahn Reno-Neckar.[3]

ServiziModifica

Nella stazione sono presenti i seguenti servizi:[4]

InterscambiModifica

NoteModifica

EsplicativeModifica

  1. ^ Abbreviazione di Ludwigshafen am Rhein Hauptbahnhof, letteralmente "Ludwigshafen am Rhein stazione principale".

BibliograficheModifica

  1. ^ (DE) Hans Schweers, Henning Wall e Thomas Würdig (a cura di), Eisenbahnatlas Deutschland, Colonia, Schweers und Wall, 2009, pp. 158-159, ISBN 978-3-89494-139-0.
  2. ^ Schack (2004), p. 67.
  3. ^ (DE) Schematische Pläne (selezionare "VRN Schienennetzplan" dal menù a tendina), su vrn.de.
  4. ^ a b (DE) Ludwigshafen (Rhein) Hbf, su bahnhof.de.
  5. ^ a b (DE) Schematische Pläne (selezionare "Mannheim–Ludwigshafen" dal menù a tendina), su vrn.de.

BibliografiaModifica

  • (DE) Martin Schack, Neue Bahnhöfe. Empfangsgebäude der Deutschen Bundesbahn 1948–1973, Berlino, Verlag B. Neddermeyer, 2004, ISBN 3-933254-49-3.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica