Apri il menu principale

Stazione di Novara

stazione ferroviaria italiana
Novara
stazione ferroviaria
Novara-Stazione FS-DSCF0912.JPG
Stazione vista dal lato della strada
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàNovara
Coordinate45°27′03″N 8°37′31″E / 45.450833°N 8.625278°E45.450833; 8.625278Coordinate: 45°27′03″N 8°37′31″E / 45.450833°N 8.625278°E45.450833; 8.625278
LineeTorino-Milano
Alessandria-Arona
Biella-Novara
Novara-Domodossola
Novara-Varallo
Novara-Luino-Pino
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante, di diramazione
Stato attualeIn uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1854
Binari13
InterscambiAutobus urbani e interurbani, taxi, stazione di Novara Nord

La stazione di Novara è la principale stazione ferroviaria della città di Novara, nonché la più grande delle tre stazioni ubicate nel territorio comunale, posta sulle linee Alessandria-Arona e Torino-Milano; da essa si diramano la linea per Biella e le ferrovie Novara-Domodossola e Novara-Varallo (quest'ultima chiusa al traffico commerciale), che hanno origine a Vignale.

StoriaModifica

La stazione entrò in funzione il 3 luglio 1854 con l'apertura del secondo tronco fra Mortara e Novara della linea Alessandria-Novara-Arona[1]. Successivamente la stazione fu ampliata con l'apertura di altre linee.

Fra il 2013 e il 2016 furono attuati lavori di ammodernamento degli spazi commerciali[2] e degli impianti[3] con innalzamento di alcune banchine[4].

Dal 15 settembre 2014 fu sospeso il servizio viaggiatori sulla Novara-Varallo[5], limitando la linea al solo traffico merci nella tratta Novara-Romagnano Sesia[6]. In occasione di Expo 2015, l'intera linea fu riutilizzata dai treni storici a partire dal 24 maggio, per condurre i turisti da Milano a Varallo Sesia[7] e da allora divenne una ferrovia turistica.

Strutture e impiantiModifica

Per il servizio viaggiatori la stazione dispone di nove binari passanti e tre tronchi, tutti elettrificati, più uno per le manovre. I binari 3 e 4 sono di corretto tracciato della linea Torino-Milano. Le linee che giungono alla stazione sono le seguenti: Torino-Milano; Arona-Alessandria; Novara-Luino; Novara-Biella; Novara-Varallo e Novara-Domodossola.

I treni merci che terminano la corsa a Novara non entrano nella stazione ma sono deviati al CIM, uno dei più importanti interporti del Nord-Italia, attraverso due binari (uno da nord e uno da sud) raccordati a triangolo. Sull'asse da Nord, inoltre, sorge la nuova stazione di Novara Nord.

Le banchine dei binari 1, 2, 3, 4, 4 tronco A, 5, 6, 6 tronco A, 6 tronco B, e 7 sono collegate da un sottopassaggio, mentre quelle dei binari 8, 9 e 10 sono raggiungibili attraversando i binari mediante un marciapiede a raso dei binari 6, 6 tronco A e 7. Le banchine raggiunte dal sottopassaggio sono parzialmente riparate da una pensilina in cemento.

I treni sono distribuiti sui binari nel modo seguente:

  • binario 1: treni attestati a Novara delle linee Novara-Alessandria, Novara-Treviglio e Novara-Chivasso-Ivrea;
  • binario 2: treni attestati a Novara delle linee Novara-Alessandria, Novara-Treviglio e Novara-Chivasso-Ivrea;
  • binario 3: corretto tracciato Milano-Torino;
  • binario 4: corretto tracciato Torino-Milano;
  • binario 4 tronco A: linea Novara-Biella;
  • binario 5: treni attestati a Novara delle linee Novara-Alessandria e Novara-Treviglio;
  • binario 6: treni attestati a Novara delle linee Novara-Alessandria, Novara-Treviglio, Novara-Arona e Novara-Domodossola;
  • binario 6 tronco A: treni attestati a Novara delle linee Novara-Arona e Novara-Domodossola;
  • binario 6 tronco B: linea Novara-Alessandria;
  • binario 7: treni attestati a Novara delle linee Novara-Treviglio, Novara-Arona e Novara-Domodossola;
  • binario 8: treni attestati a Novara delle linee Novara-Treviglio, Novara-Arona e Novara-Domodossola;
  • binario 9: treni attestati a Novara delle linee Novara-Treviglio, Novara-Arona e Novara-Domodossola;
  • binario 10: utilizzato per le manovre o da altri treni che hanno origine/termine corsa a Novara.[senza fonte]

MovimentoModifica

ServiziModifica

L'impianto è classificata da RFI nella categoria "Gold"[8], i cui spazi commerciali sono affidati a Centostazioni.

I principali marciapiedi sono serviti da un sottopasso pedonale ad esclusione dell'ultima banchina raggiungibile tramite passerella, che consente l'attraversamento a raso.

La stazione dispone di:

  •   Biglietteria a sportello
  •   Biglietteria automatica
  •   Sala d'attesa
  •   Bar
  •   Posto di Polizia ferroviaria
  •   Servizi igienici
  •   Ristorante
  •   Ufficio informazioni turistiche
  •   Ufficio postale

InterscambiModifica

  •   Stazione taxi
  •   Fermata autobus
  •   Stazione ferroviaria (Novara Nord)

NoteModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica