Stazione di Novara

stazione ferroviaria italiana
Novara
stazione ferroviaria
Novara-Stazione FS-DSCF0912.JPG
Stazione vista dal lato della strada
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàNovara
Coordinate45°27′03″N 8°37′31″E / 45.450833°N 8.625278°E45.450833; 8.625278Coordinate: 45°27′03″N 8°37′31″E / 45.450833°N 8.625278°E45.450833; 8.625278
LineeTorino-Milano
Arona-Novara
Biella-Novara
Domodossola-Novara
Luino-Novara
Varallo-Novara
Novara-Alessandria
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, passante, di diramazione
Stato attualeIn uso
GestoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione1854
Binari15
InterscambiAutobus urbani e interurbani, taxi, stazione di Novara Nord

La stazione di Novara è la principale stazione ferroviaria della città di Novara, posta sulla linea Torino-Milano; da essa si diramano le linee per Alessandria, per Arona, per Biella, per Domodossola, per Luino e per Varallo (quest'ultima chiusa al traffico commerciale).

StoriaModifica

La stazione entrò in funzione il 3 luglio 1854 con l'apertura del secondo tronco fra Mortara e Novara della linea Alessandria-Novara[1]. Successivamente la stazione fu ampliata con l'apertura di altre linee.

Fra il 2013 e il 2016 furono attuati lavori di ammodernamento degli spazi commerciali[2] e degli impianti[3] con innalzamento di alcune banchine[4].

Dal 15 settembre 2014 fu sospeso il servizio viaggiatori sulla Novara-Varallo[5], limitando la linea al solo traffico merci nella tratta Novara-Romagnano Sesia[6]. In occasione di Expo 2015, l'intera linea fu riutilizzata dai treni storici a partire dal 24 maggio, per condurre i turisti da Milano a Varallo Sesia[7] e da allora divenne una ferrovia turistica.

Nel 2020 sono stati eseguiti lavori per la costruzione di una nuova banchina a servizio dei binari 11 e 12.

Strutture e impiantiModifica

I binari dedicati al servizio viaggiatori sono complessivamente quindici, dodici passanti e tre tronchi (4A e 6A rivolti verso nord, 6B verso sud) . A questi si aggiungono gli ultimi tre binari riservati allo stazionamento dei treni e alle manovre. Le prime quattro banchine e l'ultima sono coperte da pensiline in cemento o metallo e raggiungibili tramite scale e ascensori direttamente dal sottopassaggio. Le banchine a servizio dei binari otto, nove e dieci sono raggiungibili solo a raso tramite un percorso pedonale dalla quarta banchina. I binari dal primo al secondo, dal quinto al dodicesimo e i tronchi sono destinati ai treni che hanno origine e termine corsa nella stazione; il terzo e il quarto sono i binari di corretto tracciato della linea Torino-Milano.

I treni merci che hanno origine o destinazione nel capoluogo piemontese non entrano nel fascio principale della stazione ma vengono indirizzati nella stazione di Novara Boschetto tramite due raccordi che si diramano dalle radici nord e sud. Inoltre, sul raccordo posto a nord, sorge la stazione di Novara Nord, gestita da Ferrovienord, capolinea della ferrovia Novara-Saronno.

 
La banchina a servizio dei binari 11 e 12

MovimentoModifica

Servizio ferroviario suburbano di Milano
Linea S6
     Novara
   Trecate
     Magenta
   Corbetta-Santo Stefano Ticino
   Vittuone-Arluno
   Pregnana Milanese
   Rho
     Rho Fiera  
   Milano Certosa
   Milano Villapizzone
   Milano Lancetti
     Milano Porta Garibaldi    
   Milano Repubblica  
   Milano Porta Venezia  
   Milano Dateo
   Milano Porta Vittoria
   Milano Forlanini
   Segrate
     Pioltello-Limito
   Vignate
   Melzo
   Pozzuolo Martesana
   Trecella
   Cassano d'Adda
     Treviglio

È servita da tre operatori ferroviari: Trenitalia, Trenord e SNCF Voyages Italia. Il traffico è prevalentemente di carattere regionale e interregionale.

La stazione è capolinea del servizio ferroviario suburbano di Milano, linea S6 (Novara-Pioltello Limito-Treviglio).

Il traffico merci è caratterizzato dalla presenza del CIM e del correlato servizio di Autostrada Viaggiante verso il Nord Europa.

ServiziModifica

L'impianto è classificata da RFI nella categoria "Gold"[8], i cui spazi commerciali sono affidati a Centostazioni.

I principali marciapiedi sono serviti da un sottopasso pedonale ad esclusione delle banchine dei binario 8, 9 e 10, raggiungibili tramite passerella, che consente l'attraversamento a raso.

La stazione dispone di:

  •   Biglietteria a sportello
  •   Biglietteria automatica
  •   Sala d'attesa
  •   Bar (chiuso definitivamente a ottobre 2019)
  •   Posto di Polizia ferroviaria
  •   Servizi igienici
  •   Ristorante
  •   Ufficio informazioni turistiche
  •   Ufficio postale

InterscambiModifica

  •   Stazione taxi
  •   Fermata autobus
  •   Stazione ferroviaria (Novara Nord)

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica