Apri il menu principale

Stazione di Pinerolo Olimpica

fermata ferroviaria italiana
Pinerolo Olimpica
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
Localitàvia XXV aprile n. 19, Pinerolo
Coordinate44°53′30.12″N 7°20′54.6″E / 44.8917°N 7.3485°E44.8917; 7.3485Coordinate: 44°53′30.12″N 7°20′54.6″E / 44.8917°N 7.3485°E44.8917; 7.3485
LineeFerrovia Torino-Pinerolo
ferrovia Pinerolo-Torre Pellice
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualein uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Attivazione2006
Binari1
Interscambilinee suburbane circolare di Pinerolo

La stazione di Pinerolo Olimpica è una stazione ferroviaria posta sulla ferrovia Torino-Pinerolo. Serve i quartieri orientali della città di Pinerolo ed è stata costruita in occasione dei XX Giochi olimpici invernali.

StoriaModifica

La stazione venne attivata il 31 gennaio 2006[1], costruendola in uno spazio affiancato a una preesistente linea.

StruttureModifica

La stazione non dispone né di fabbricato viaggiatori, né di binari di raddoppio per manovra.

ServiziModifica

La stazione dispone di:

  •   Sottopassaggio

InterscambiModifica

Nei pressi della stazione fermano delle linee circolari di Pinerolo.

MovimentoModifica

Il treno ferma in entrambe le direzioni sul solo binario semplice, essendo poco più avanti gli scambi per la ferrovia Pinerolo-Torre Pellice, ma data la sospensione della dal 2012, i treni proseguono direttamente per il centro città. Vi fermano i convogli del SFM linea 2, Pinerolo-Chivasso.

Servizio ferroviario metropolitano di Torino
Linea SFM 2
   Pinerolo
   Pinerolo Olimpica
   Piscina di Pinerolo
   Airasca
   None
   Candiolo
   Nichelino
   Moncalieri Sangone
   Torino Lingotto
             Torino Porta Susa
   Torino Rebaudengo Fossata
   Torino Stura
   Settimo Torinese
   Brandizzo
   Chivasso


NoteModifica

  1. ^ Notizie flash, in "I Treni" n. 279 (marzo 2006), p. 8

BibliografiaModifica

  • R.F.I., Fascicolo Linea 6.

Voci correlateModifica

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte