Stazione di Rescaldina (1887)

Rescaldina
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàRescaldina
Coordinate45°37′18.4″N 8°56′32.5″E / 45.621778°N 8.942361°E45.621778; 8.942361Coordinate: 45°37′18.4″N 8°56′32.5″E / 45.621778°N 8.942361°E45.621778; 8.942361
LineeSaronno-Novara
Caratteristiche
Tipostazione in superficie, passante
Stato attualeDemolita
Attivazione1887
Soppressione1990
Binari2
NoteChiusa in seguito al raddoppio della linea

La stazione di Rescaldina è stata una stazione ferroviaria posta sulla linea Saronno-Novara, era a servizio del comune Rescaldina.

StoriaModifica

La stazione fu attivata nel il 5 ottobre 1887 insieme alla tratta Busto Arsizio-Saronno, continuò il suo esercizio fino alla sua chiusura avvenuta il 17 settembre 1990 e sostituita dalla nuova, in occasione del raddoppio della tratta ferroviaria Saronno-Rescaldina[1]. Il vecchio fabbricato viaggiatori fu abbattuto nel 1996.[senza fonte]

Strutture e impiantiModifica

La vecchia stazione era composta da un fabbricato viaggiatori e due binari.

MovimentoModifica

La stazione era servita dai treni regionali in servizio sulla tratta MilanoSaronnoNovara.

NoteModifica

  1. ^ "Notizia flash", in "I Treni Oggi" n. 109 (novembre 1990), p. 5.

Collegamenti esterniModifica