Apri il menu principale

Stazione di Riccione

stazione ferroviaria italiana
Riccione
stazione ferroviaria
Stazione ferroviaria di Riccione, 2012 (2).jpg
Esterno della stazione di Riccione dalla rotonda lato monte (anno 2012).
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàRiccione
Coordinate43°59′57.12″N 12°39′30.6″E / 43.9992°N 12.6585°E43.9992; 12.6585Coordinate: 43°59′57.12″N 12°39′30.6″E / 43.9992°N 12.6585°E43.9992; 12.6585
Lineeferrovia Bologna-Ancona
Caratteristiche
TipoStazione in superficie
Stato attualein uso
OperatoreRete Ferroviaria Italiana
Binari2
InterscambiAutobus Urbani, Taxi
DintorniMisano Adriatico Rimini Miramare
Statistiche passeggeri
al giorno802 pax saliti (2017)
Fonte[1]

La stazione di Riccione è una stazione ferroviaria situata sulla linea Bologna-Ancona nel comune di Riccione.

ImpiantiModifica

Di recente l'edificio e il piano binari hanno subito una radicale ristrutturazione.

Se nel 2014 la stazione di Riccione contava tre binari (due in corretto tracciato con la ferrovia Bologna-Ancona e uno di precedenza), oggi ne conta due (più deposito per mezzi d'opera e sottostazione elettrica posta sul lato sud).

I lavori hanno interessato pure i Fabbricati Viaggiatori (FV), posti l'uno sul binario 1 e l'altro sull'attuale binario 2.

Gli interventi sui FV hanno comportato la demolizione della vecchia tettoia del sottopasso lato piazza Vittorio Veneto, e la costruzione di un edificio ex novo in acciaio e vetro, riportante il nome della stazione a caratteri cubitali. Le pensiline delle piattaforme sono state demolite e ricostruite seguendo lo stesso criterio del sopracitato Fabbricato Viaggiatori.

Per quanto riguarda il resto della stazione il cambiamento più vistoso è reso dai pannelli in acciaio inox, colorati di marrone "cioccolato", che rivestono nella sua interezza il FV.

La biglietteria e la sala di attesa sono state ammodernate e allargate anche all'ex ufficio Polfer, restituendo così un ambiente accogliente e più ampio ai viaggiatori.

Le piattaforme dei binari sono state elevate fino all'altezza di 55cm, e dotate di ascensori come da norma europea. Queste sono illuminate egregiamente da diversi lampioni a led posti lungo tutta la stazione.

Alla stazione ferroviaria sono affiancati gli stalli per i Taxi, una fermata per autobus, parcheggi gratuiti e a disco orario e il capolinea del TRC che entrerà in servizio dal 2019 (Trasporto Rapido Costiero, un "metrò" di costa che con dei filobus collegherà ancora più capillarmente Riccione a Rimini).

 
La stazione durante i lavori di ristrutturazione
 
Un IC ed un FB si incrociano nella stazione completata nella primavera 2018

MovimentoModifica

In fatto di treni, Riccione è servita da Regionali, Regionali Veloci, InterCity, Frecciabianca*, Frecciargento* e Frecciarossa* di Trenitalia.

*solo periodicamente

Da Riccione sono direttamente raggiungibili, tra le principali destinazioni, Milano, Ravenna, Ancona, Roma*, Torino*, Venezia*, Bologna, Pescara, Lecce, Bari, Taranto, Bergamo*, Pesaro, Rimini.

*solo periodicamente

 
Uno scatto dell'attuale stazione di Riccione, dopo i lavori di riqualificazione.

ServiziModifica

La stazione, che RFI classifica nella categoria silver.[2], dispone di:

  •   Biglietteria
  •   Bar
  •   Servizi igienici a pagamento
  • Ascensori

NoteModifica

  1. ^ Indagini sulla mobilità e conteggio passeggeri del TP ferroviario regionale, Regione Emilia-Romagna, 27 aprile 2018
  2. ^ Tutte le stazioni in: Emilia-Romagna, su rfi.it. URL consultato il 16 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).

Altri progettiModifica