Apri il menu principale

Stazione di San Marino (Repubblica di San Marino)

San Marino
stazione ferroviaria
Piazzale della Stazione din San Marino1.jpg
La rotonda in primo piano è il luogo dove sorgeva la stazione
Localizzazione
StatoSan Marino San Marino
LocalitàCittà di San Marino
Coordinate43°55′54.09″N 12°26′55.65″E / 43.931692°N 12.448792°E43.931692; 12.448792Coordinate: 43°55′54.09″N 12°26′55.65″E / 43.931692°N 12.448792°E43.931692; 12.448792
LineeRimini-San Marino
Caratteristiche
TipoStazione in superficie, di testa
Stato attualeDemolita
Attivazione1932
Soppressione1944
Binari3

La stazione di San Marino è stata una stazione ferroviaria posta lungo la ex linea ferroviaria a scartamento ridotto Rimini-San Marino chiusa nel 12 luglio 1944 a causa dei bombardamenti della seconda guerra mondiale, era a servizio del castello di Città di San Marino.

StoriaModifica

La stazione fu inaugurata insieme alla linea il 12 giugno 1932 e rimase attiva fino al 12 luglio 1944. Costituiva il capolinea occidentale della linea.

Dopo la seconda guerra mondiale la stazione e la linea non vennero più riattivati. Il fabbricato viaggiatori è stato adibito ad una abitazione privata fino al 1966, quando si decise di demolirla insieme al magazzino merci e al deposito locomotive.

Strutture e impiantiModifica

La stazione era dotata da un fabbricato viaggiatori, tre binari di testa, un magazzino merci e un deposito locomotive. Ad oggi (2016) non rimane traccia dell'infrastruttura: il fabbricato viaggiatori, il magazzino merci e il deposito locomotive vennero demoliti nel 1966, al posto della stazione e presente una rotonda e sull'ex sedime ferroviario (compreso il luogo dove sorgevano il magazzino merci e il deposito locomotive) è stato costruito un parcheggio per le corriere.

Altri progettiModifica