Stazione di Santa Maria delle Mole

fermata ferroviaria italiana
Santa Maria delle Mole
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMarino
Coordinate41°46′27.66″N 12°36′22.36″E / 41.774349°N 12.606211°E41.774349; 12.606211Coordinate: 41°46′27.66″N 12°36′22.36″E / 41.774349°N 12.606211°E41.774349; 12.606211
Lineeferrovia Roma-Velletri
Caratteristiche
TipoFermata in superficie, passante
Stato attualeIn uso
Attivazione1940
Binari1
InterscambiAutolinee urbane
DintorniVia Appia Antica

La stazione di Santa Maria delle Mole è una fermata ferroviaria posta sulla linea Roma-Velletri; serve la località di Santa Maria delle Mole, frazione del comune di Marino.

StoriaModifica

La fermata di Santa Maria delle Mole fu attivata il 15 aprile 1940[1]. Il 15 dicembre 1948 venne attivato l'esercizio a trazione elettrica, con linea aerea alla tensione di 3000 V[2].

Struttura e impiantiModifica

Il fabbricato viaggiatori, di dimensioni modeste, è situato in corrispondenza dell'unico ingresso (su viale della Repubblica), lateralmente rispetto all'unica banchina presente. Al suo interno è presente la sala d'attesa.

MovimentoModifica

Ferrovie Laziali
Linea FL 4 
          Roma Termini        
   Capanelle  
 limite tariffa urbana
   Ciampino  
   Casabianca
   Santa Maria
 delle Mole
   Pavona
   Cancelliera
   Cecchina
   Lanuvio
   San Gennaro
   Sant'Eurosia
   Velletri
   Acqua Acetosa
   Sassone
   Pantanella
   Marino Laziale
   Castel Gandolfo
   Villetta
   Albano Laziale
   Frascati

La stazione è servita dai treni che svolgono la relazione FL4 svolta da Trenitalia.

ServiziModifica

La stazione dispone di:

  •   Sala d'attesa

InterscambiModifica

NoteModifica

  1. ^ Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio nº 40, 1940
  2. ^ Vittorio Formigari, Piero Muscolino, La metropolitana a Roma, Cortona, Calosci, 1983, p. 262.